• sabato , 18 novembre 2017

X Factor Weekly 2017: il secondo live

Sam Smith con “Stay with me” (in playback?) ha aperto una seconda puntata di nuovo all’insegna dell’aggressività tra i giudici. X Factor 2017 sembra voler essere più movimentato del solito. Ospite internazionale anche Dua Lipa con il suo singolo disco di platino “New rules”.

Manuel in particolare è esageratamente polemico fin dall’inizio, e non perde un’occasione per stuzzicare i ragazzi di Mara, che puntualmente reagisce con la simpatica veemenza che la contraddistingue. Ma anche Fedez non risparmia critiche ai concorrenti degli altri tutor: tutta questa effervescenza sarà un’indicazione della produzione per fare più polemica e dunque più ascolti?

Look e scenografie. Il tema della serata è il mare inquinato, in riferimento alla campagna di Sky. Così lo scenografo Luca Tommassini si sbizzarrisce con plastiche riciclate a mo’ di arredi scenici. Tra i look della serata, Levante con un golfino da scolaretta, Sem&Stènn da Frankenstein junior sadomaso, Damiano dei Måneskin Cappellaio Matto e Cattelan con una giacchina di velluto stile Dickens.

Le scelte. Vari e molto differenti i brani interpretati sul palco. Si va da “Beggin'” di Frankie Valli and The Four Seasons a “Quelli che benpensano” di Frankiehi-nrg, da “The dog days are over” di Florence + The Machine a “Fiori d’arancio” di Carmen Consoli. Le esibizioni però sembrano non accontentare nessuno e al tavolo dei giurati ciascuno dà addosso alle scelte dei colleghi, talvolta anche in modo spiacevole.

Il migliore. Samuel Storm con la sua “Unsteady” nonostante la tracheite in corso è un gradino sopra tutti gli altri; una voce dai toni rock e da uomo fatto che travolge. “Sei una vera tempesta, come dice il tuo cognome”, afferma Levante. Non è un caso che almeno lui metta d’accordo tutti e quattro i litigiosi giudici.

Tutti contro tutti. Manuel a Lorenzo Licitra dopo l’esibizione del “Miserere” di Zucchero: “Oggi è il 2 novembre ed è l’unica cosa che dà un senso alla tua esibizione”. Mara a Manuel: “La pentatonica mettitela nella minestra”. Fedez a Virginia: “Un’esibizione anonima”. Manuel ad Andrea: “Mi sono annoiato”. Mara ai Ros: ” Siete freschi perché siete giovani, almeno quello…”. Premio bon ton a Levante, che pur prendendo posizione sulle esibizioni riesce a non essere mai offensiva, né con i ragazzi né con i compagni di tavolo.

Ballottaggio. La serata è tornata all’organizzazione standard con il sistema di ballottaggio in due manche. Virginia nella prima e i Ros nella seconda si sono ritrovati alla sfida finale con il passaggio alla prossima puntata del gruppo di Camilla & Co. deciso dopo il tilt dal pubblico televisivo. Il prossimo giovedì, visto il tenore di nervosismo della serata, si aspettano fuochi artificiali e petardi. Alessandro Cattelan saluta con aria preoccupata e rimanda alla terza puntata, i cui ospiti saranno Michele Bravi e Harry Styles, per la gioia dei fans italiani.