• domenica , 26 Maggio 2019

Il Salice al “Corriere della sera”

Un percorso giornalistico e culturale è stato quello che la redazione de “Il Salice” ha potuto intraprendere a Milano nella densa giornata di mercoledì 20 febbraio.

Già a inizio giornata, durante il tragitto pedonale verso la sede del “Corriere”, la redazione ha avuto la fortuna del tutto casuale di incontrare Salvatore Aranzulla, che è il fondatore dell’omonimo sito, uno dei 30 più visitati d’Italia, nel quale, in qualità di scrittore e divulgatore tecnologico, risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Tuttavia la destinazione della nostra uscita era la redazione del “Corriere della Sera”, principale e storico quotidiano milanese, che ha la propria sede nel palazzo di via Solferino 28, dove i 42 redattori de “Il Salice” hanno avuto l’opportunità di confrontarsi direttamente con la realtà professionale di un vero e proprio giornale di fama nazionale .

Dopo l’accurata e interessante presentazione della prestigiosa storia, delle dinamiche editoriali e delle modalità lavorative del “Corriere della Sera” che ci è stata proposta, si è proceduti con la visita della struttura stessa che ospita la testata giornalistica, in cui abbiamo potuto ammirare lo scalone d’onore del “Corriere”, ai alti del quale sono presenti le foto delle migliori penne che hanno scritto per questo quotidiano, tra le quali si ricordano Dino Buzzati, Eugenio Montale e Indro Montanelli; abbiamo potuto vedere gli antichi metodi di stampa giornalistica con la macchina linotype e alla redazione de “Il Salice” è stato anche consentito di accedere alla storica sala dove ogni giorno i capiredattori e il direttore, oggi Luciano Fontana, si riuniscono per prendere parte alla riunione di redazione, che sapevamo sarebbe avvenuta lì poco dopo la nostra visita.

La scala d’accesso
Il tavolo di redazione

Dopo che la nostra redazione ha potuto vedere dal vivo i luoghi e le modalità di lavoro di un vero giornalista, ha inoltre avuto un coinvolgente dialogo con Giovanni Caprara, redattore capo responsabile delle pagine della scienza, che è dal 2013 editorialista scientifico del “Corriere della Sera”. Caprara ha così soddisfatto le nostre domande riguardanti le pubblicità all’interno del quotidiano e il problema sempre più diffuso delle fake news proponendo anche alcuni metodi per riconoscerle e combatterle. Poi la discussione ha virato verso un ambito più scientifico, trattando argomenti come l’allunaggio e le questioni circa il fatto che lo sbarco sia stato reale o meno.

Giovanni Caprara

Successivamente alla visita del Corriere l’iter è proseguito con la visita esterna del palazzo che acquistò e in cui visse per quasi sessant’anni, fino alla morte nel 1863, Alessandro Manzoni (un’imponente e severa dimora, oggi sede del Centro Nazionale Studi Manzoniani). Come ultima attività “Il Salice” ha visitato l’esposizione temporanea sul Romanticismo, protagonista quest’anno della scena artistica di Milano, dove ha potuto ammirare, tra gli altri, i preziosi e suggestivi quadri di Friedrich, Turner, Constable, Corot, Delacroix, Géricault e Hayez.

La Monaca di Monza di Giuseppe Molteni

Clicca qui per vedere la pagina del Corriere con le nostre foto

Guarda l’intera fotogallery

Guarda il nostro video della giornata girato e montato da Matteo Masoomi Lari, Francesco Botto e Valerio Bellone

Contenuto non disponibile
Consenti all'utilizzo dei cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi