• venerdì , 5 Giugno 2020

E cantava le canzoni

Avete presente il testo di ‘Sex on the beach, Twerk, Money Rain, Tesla’.

Chi ascolta queste canzoni cosa può pensare della donna? Che idea si fa dei rapporti sessuali? Queste canzoni portano semplicemente ad avere una concezione distorta di tutto. Lo stesso concetto di‘fare l’amore’ non esisterà più perché queste canzoni offrono una visione completamente distorta di quello che è l’amore.  Si riferiscono alla donna come se fosse un oggetto. E gli adolescenti, come se niente fosse le cantano comunque.

Parlano anche di altro, fanno riferimento d uno degli argomenti preferiti dei giovani. Ovvero, le marche  e soldi, sempre e solo soldi. 

Alcune invece parlano di fumo e droga. 

Quando si ascoltano, perchè si prova piacere? Pochi si rendono conto che magari la canzone è un inno al maltrattamento della donna. 

Queste canzoni sono dei continui stimoli che riescono a entrare nella testa delle persone che non se ne rendono neppure conto. Questi modelli imposti dalla società porteranno gli adolescenti ad atteggiarsi come dei nullafacenti. che tenderanno ad identificarsi con loro. Diventando così dei consumatori. Perché il loro scopo è guadagnare e quindi se in una canzone si parla di Yeezy o mutande Supreme è perché occorre vendere questi prodotti. E i giovani sono così facili da manipolare e hanno pochi filtri critici che domani avranno già comprato tutto. Solamente che non riusciranno mai ad avere tutto quello che hanno loro e questo li porterà a sentirsi incompiuti e infelici. Non sono più canzoni ma spot pubblicitari. 

Questi soggetti poi, sono ridicoli. Quale è lo scopo di tatuarsi la faccia ,di fumare come se fosse uno sport e scrivere testi del genere?

Pensate che i vostri genitori alla vostra età ascoltavano artisti con un valore musicale. Al giorno d’oggi però non si riuscirebbero più ad apprezzare perché l’orecchio è ormai abituato ad altro, a musica semplice, facile da ascoltare e da ripetere. Ovviamente questi ‘fenomeni’ se così si possono definire, non sono diffusi solo in Italia. I trapper americani possono essere anche peggiori. Modelli trash tanto facili da seguire quanto da dimenticare. Quello che occorrerebbe fare ora e subito.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi