• martedì , 28 Settembre 2021

Avere cura

Un noto brano di Franco Battiato: “La cura” è la spiegazione migliore sul valore di “avere cura di qualcuno”

“ Perchè tu sei un essere speciale ed io avrò cura di te”                                                                                   

 In questa frase si trova il vero significato dell’avere cura di qualcuno o di qualcosa, qualcosa di speciale, che sta a cuore, realizzare se stessi avendo cura di sé e degli altri. Avere cura significa compiere azioni concrete per dimostrare che abbiamo affetto verso qualcosa o qualcuno.

Più in generale significa accudire, prestare la propria attenzione al prossimo, occuparsi degli altri facendosi presenti nelle occasioni speciali, interessarsi alla vita dell’altro, sostenere gli altri quando non stanno bene o quando si trovano in situazioni spiacevoli. Però l’avere cura non si estende solamente al prossimo, ma anche a tutte le cose che abbiamo a cuore: come a noi stessi, all’ambiente in cui viviamo, a un essere vivente, come un animale o una pianta.

Il prendersi cura di un essere vivente ci fa sentire a nostra volta vivi, perchè in quell’essere, noi ci rispecchiamo e tendiamo ad entrare in empatia con le sue emozioni.

Le persone si prendono cura anche delle cose a cui tengono come ad un progetto, che funge da stimolo per alzarsi al mattino pieni di entusiasmo, che ci fa dare un senso alle nostre giornate e ci fa avere uno scopo nella vita.

Avere cura puó anche voler dire essere un buon esempio da seguire, che peró implica il fatto di cercare innanzitutto di migliorare se stessi, per elaborare il proprio pensiero, saper compiere le proprie scelte, non essere impulsivi e pensare sempre alle conseguenze delle proprie azioni, poiché si è responsabili anche di un altro essere. 

La sorella più piccola vede la sorella maggiore come punto di riferimento, come modello da seguire e imitare e di conseguenza lei dovrá comportarsi in modo tale di essere un ottimo modello.  

Oppure si deve avere cura delle persone anziane a noi care, come i nonni, dunque persone fragili a cui badare, da seguire per assicurarsi che non cadano, che prendano le medicine, che continuino ad uscire e a vedere le persone care. 

E ancora, con avere cura si intende essere vicini alle persone che si amano nei momenti importanti della loro vita, sia di tristezza che di gioia ed è importante condividere questi momenti ed essere presenti per l’altro. 

E’ di fondamentale importanza anche avere cura del pianeta, non sprecare, non inquinare, perché la mancanza di attenzioni o la trascuratezza di ogni singolo individuo potrebbero avere ripercussioni nei mari, nei ghiacciai, nei fiumi e nella ecosistema in generale. Bisogna preservare le foreste, i mari, l’aria che respiriamo e tutte le specie viventi poiché non c’è un secondo pianeta in cui vivere.

Infine l’avere cura si estende anche a noi stessi; il prendersi cura di se stessi significa concedere tempo all’“io” interiore ed esteriore che costituisce la nostra essenza. L’avere cura di se stessi porta ad avere più consapevolezza di ciò che si è in grado di fare e più sicurezza dentro di sé e il che porta a migliorare le proprie relazioni, i propri affetti e le proprie idee.  Prendersi cura di noi stessi significa conoscersi, avere cura delle nostre relazioni interpersonali, curare il proprio aspetto, rendersi presentabili, non trascurarsi e soprattutto amarsi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi