• mercoledì , 21 Ottobre 2020

Professori lettori: Roberto Davico

Che rapporto ha con la lettura?

Direi non molto buono. Leggo, non tantissimo, ma leggo.

Genere letterario preferito?

La saggistica.

Autore di romanzi preferito?

Non ne ho uno in particolare. Degli ultimi libri che ho letto mi sono piaciuti molto Cesare Pavese e Beppe Fenoglio.

Il libro che rileggerebbe più volentieri?

In questo momento non te lo saprei dire. Ho il brutto vizio di dimenticare quello che leggo.

DSC_0399

Preferisce leggere libri cartacei o digitali? Perché?

Cartacei. Non ho un buon rapporto con tutto ciò che è digitale. Preferisco sfogliare le pagine, sottolineare.

Come è cambiato il rapporto con la lettura da quando era allievo ad ora che è professore?

Da giovane leggevo pochissimo, come tutti gli studenti: rivolgevo la mia attenzione allo studio per cercare di sopravvivere. Ho cominciato a leggere da quando ho finito la scuola.

Quanto tempo dedica alla lettura?

Leggo principalmente nelle ore serali, mezz’ora, non di più.

Si è mai commosso davanti ad un libro?

Sì, davanti a “Il Piccolo Principe”.

In quale luogo legge?

Nel letto, prima di addormentarmi.

L’ultimo libro letto?

“La luna e i falò” di Cesare Pavese.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi