• martedì , 20 Ottobre 2020

La leggenda di 007 compie 50 anni

“Il mio nome è Bond, James Bond”

È questa una delle frasi più famose della storia del cinema, replicata milioni di volte. Tuttavia è da un po’ che Bond non viene a farci compagnia. Ma ora che festeggiamo l’anniversario dei cinquant’anni dal primo film, Licence to kill  (Licenza di uccidere) del 1962, dovremmo conoscere un po’ meglio 007. Il personaggio di James Bond venne creato dallo scrittore britannico Ian Fleming come protagonista di una serie di romanzi. Bond, che come numero identificativo ha 007, sigla in cui il doppio zero indica che ha licenza di uccidere, è un raffinato agente segreto dello spionaggio inglese. È divenuto particolarmente famoso grazie ad una serie di film realizzati dalla EON Production sotto la supervisione di Albert R. Broccoli e Harry Saltzman prima e da Barbara Broccoli e Michael G. Wilson, rispettivamente figlia e figliastro di Broccoli, poi. Ecco l’elenco completo dei 23 film di 007 e degli attori che l’hanno impersonato nel tempo:

Sean Connery, scozzese, 1962 – 1967; 1971: Licenza di uccidere (1962) – Dalla Russia con amore (1963) – Missione Goldfinger (1964) – Thunderball: Operazione tuono (1965) – Si vive solo due volte  (1967)

George Lazenby, australiano: Al servizio segreto di Sua Maestà (1969)

Sean Connery: Una cascata di diamanti (1971)

Roger Moore 1973 – 1985: Vivi e lascia morire  (1973) – L’uomo dalla pistola d’oro (1974) – La spia che mi amava  (1977) – Moonraker: Operazione spazio  (1979) – Solo per i tuoi occhi  (1981) – Octopussy: Operazione piovra  (1983) – Bersaglio mobile (1985)

Timothy Dalton, gallese, 1987 – 1989: Zona pericolo (1987) – Vendetta privata (1989)

Pierce Brosnan 1995 – 2002: Goldeneye  (1995) – Il domani non muore mai (1997) – Il mondo non basta (1999) – La morte può attendere  (2002)

Daniel Craig, 2006 – oggi: Casino Royale (2006) – Quantum of solace (2008) – Skyfall  (2012)

Proprio Skyfall è il film che celebra i 50 anni di 007, con alle spalle una carriera da record e tanti attori diversi, oltre ad una mostruosa quantità di profitti. Skyfall è un punto cruciale nella vita di James Bond per vari motivi, primo fra tutti la morte di M. Inoltre la scena finale viene costruita come un nuovo inizio di una delle più belle saghe di tutti i tempi.

Trama in breve:

Nel nuovo film Skyfall  James Bond ha un nuovo nemico, un ex fuoriclasse  del MI6 e mago del computer. Questi ha come obiettivo l’uccisione di M per via dell’odio che prova per lei e che gli costò una deformazione fisica senza precedenti, la quale può essere trattenuta solo da un apparecchio che questi tiene in bocca. Dopo una finta morte,  una lotta in cima ad un grattacielo di Shanghai, una litigata in un locale cinese con tanto di lucertolone e una lotta nel castello di Skyfall nelle lande desolate inglesi, un finale mozzafiato lascerà tutti a bocca aperta, commossi, tristi, divertiti ma soprattutto sicuri di una cosa:

James Bond tornerà, e anche se così non fosse, la sua leggenda rimarrà sempre nella storia.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi