• sabato , 24 Ottobre 2020

Pagelle 2 scientifico C- 2 scientifico B

2 scientifico C

Velardocchia 7+ attento: non fa passate quasi nulla e i pochi gol che subisce sono a causa di disattenzioni della difesa. Partita molto diligente.

Caslini 6,5  impulsivo: tiene abbastanza bene la parte difensiva ma quando si tratta di gestire il pallone si trova spiazzato: serve piu tranquillità.

Beljuli 8 motore: sembra non avere limiti: svolge egregiamente la fase difensiva e si rivela letale anche in attacco: sigla il gol della sicurezza con una accelerazione splendida e fulminante.

Valperga 7 prudente: non spinge molto ma è molto attentto a proteggere il vantaggio e la porta. Amministra anche bene il pallone quando gli viene richiesto

David 6+ affannato: sembra alquanto spaesato in mezzo al campo e fa fatica a coprire sulle incursioni degli avversari.

2 scientifico B

Beatrice: 6+ impavido. Botta e risposta, ma il portiere non è sicuro come al solito. Salva la sua prestazione con una bella parata a tu per tu con l’attaccante avversario.

Bolonotto: 6/7 barzaglioso. Ottimo primo tempo condito da interventi aerei sempre precisi e fondamentali. Di fatto allontana dalla sua area i rilanci del portiere avversario aiutato dalla sua stazza non indifferente: il migliore.

Gotta: 6+ attrezzato. Manca di precisione nel primo tempo ma nel secondo si riscatta con una scivolata alla Pogba. Vigila sulla fascia e non perdona: solo più decisione negli interventi.

Gasco: 6 titubante. Meno scintillante del solito è comunque importante in fase di ripiegamento. Sventa diverse minacce ma non deve scoraggiarsi: si rifarà la prossima.

Micheletti: 6 + diligente. Barcolla ma non molla. Corre a destra e a sinistra cercando di ostacolare le manovre avversari e purtroppo il suo intento non va sempre a buon fine: più sostanza nel secondo tempo.

Cordero: 6.5 maratoneta. La classe non è acqua: mantiene alto il baricentro della squadra e segna riaprendo di fatto le danze. Presenza costante e punto di riferimento dei centrocampisti taglia il la mediana cercando di abbattere il muro avversario.

Marino: 6+ concreto. I suoi passaggi vanno a buon fine ma non è sempre domenica. La tecnica non gli manca ma deve sapere sfruttare le occasioni: se la cava.

Reggio: 6.5 geometra. Disegna una traiettoria precisissima che, dopo aver completamente spiazzato il portiere, termina nell’angolino, comoda comoda. La sua prodezza ridona una speranza che purtroppo si spegne dopo poco: dimostra la sua tecnica.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi