• venerdì , 30 Ottobre 2020

3 scientifico S.A. – 4 scientifico C 13-0

Marcatori: Caslini 12’, 13’,27’; Beljuli 25, 30’; Coccioli 9’ st, 22’ st,;Autogol 11’ st; Del Noce 17’  st, 21’ st,; Seminario 24’ st, 30’ st; Versio 30’ st

Ammoniti: Versio

Arbitro: Di Ciaula

Partita che appare per i primi 10 minuti equilibrata, in cui la 4C pensa più a difendersi che ad attaccare. Poi però, soprattutto grazie agli aiuti dal centrocampo e agli inserimenti senza palla, la 3 S.A. dilaga trovando il gol ben 13 volte e non subendone nessuno.

 

4 scientifico C

Calvo 5,5 bombardato: i pericoli arrivano da ogni parte, si salva in poche situazioni e la difesa non gli dà sicuramente una mano.

Akberi 5/6 scalpitante: non aspetta occasione per entrare in scivolata e contrastare l’avversario, da vero guerriero. Purtroppo a volte si ritrova solo contro tutti e non può far più di tanto.

Mossetto 5/6 escluso: tenta di rendersi con la specialità della casa: il colpo di testa. Però non vengono eseguiti cross e a centrocampo manca la manovra… Non partecipa quindi più di tanto al gioco della squadra.

Spina 6 pungente: non male la sua prestazione, ma la situazione in cui si trova è difficile e il numero di gol subiti ne è la prova.

Cellino 5/6 pacato: tenta di costruire e di mettersi in mostra, ma il centrocampo della squadra avversaria gli sta alle costole rendendogli vita impossibile.

Seita 6 fragile: partita molto simile al suo compagno Cellino, si muove bene lungo il centrocampo e cerca spesso di dare inizio ad azioni offensive, ma il più delle volte queste si spengono prima della trequarti avversaria.

Voena 6+ implacabile: il migliore tra i suoi. Sfruttando il fisico riesce ad avanzare verso la porta difesa da Velardocchia

 

DSC00379

3 scientifico S.A.

Velardocchia 6+ non pervenuto: non arrivano tiri e gli interventi da compiere sono facili, partita da spettatore la sua.

Aricò 6+ tranquillo: dirige la difesa e si pone al centro di essa. Partita senza lode e senza infamia ma comunque buona.

Coccioli 6/7 pendolare: nella prima metà di gara si occupa della fascia in fase inoffensiva, successivamente prova più incursioni e segna 2 reti. Copre bene in fase di ripiegamento ed aiuta durante le azioni d’attacco.

David 6.5 operaio: svolge bene il suo compito ma non eccede particolarmente nelle giocate più complesse, molto importate il suo lavoro di intermediario tra difesa e attacco. (Versio 6+ carico: entra nel secondo tempo e si dà da fare, trova anche un gol. Partita più di sostanza che di precisione quella del difensore)

Valperga 6 presente: aiuta sempre i compagni in fase difensiva, soprattutto per le incursioni di Voena e difende impeccabilmente.

Beljuli 7+ instancabile: corre per tutto il campo e lotta su ogni pallone che si trovi sulle vicinanze. E’ determinante per il gioco della squadra, sia per quantità che qualità.

Dirini 6+ pilastro: da vero attaccante cerca la porta da ogni parte, ogni tanto spreca qualche occasione, ma considerando l’andamento della partita non può che essere soddisfatto (Del Noce 7 assist-man: oltre al segnare una doppietta, gioca per la squadra e sforna diversi assist ai compagni)

Caslini 7 rapace: si trova a meraviglia con Beljuli e il risultato è sicuramente devastante. Mette a segno una doppietta e offre aiuto anche a centrocampo. (Seminario 6.5 esperto: sa che la partita è sulla buona strada ed entra con la consapevolezza del saper gestire facilmente la gara. Nonostante tutto si mette in mostra con diverse buone giocate)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi