• venerdì , 23 Ottobre 2020

Il volo dei talentuosi sorrisi

[box type=”bio”] Foto di Marco Sala inviato a Sochi. Redazione a cura di Massimiliano Ronchi[/box] [box]In questi giorni abbiamo l’onore di parlarvi direttamente delle Paralimpiadi, cioè i Giochi Olimpici per uomini e donne disabili. Grazie al contributo di Marco Sala, ex-redattore del Salice classe 1991 e oggi inviato a Sochi come fotografo per Nessuno Press, vi facciamo vivere questo evento più da vicino. Le sue immagini, i suoi diari, le sue parole (ci invierà ogni giorno un assaggio del materiale raccolto) ci trasmetteranno la passione del suo lavoro, ma soprattutto quella degli sportivi che si mettono alla prova e cercano di superare i propri limiti. [/box]

 

Podi maschili della discesa libera dell’ 8 marzo

 

IMG_2714
Foto sopra: categoria visually impaired (non vedenti): oro paralimpico assegnato agli spagnoli Y. Santacana Maiztegui e M. Galindo Garces; medaglia d‘argento per lo slovacco M. Haraus, che è stato guidato da M. Hudik; medaglia di bronzo invece assegnata ai canadesi M. Marcoux e R. Femy.
IMG_2753
Foto sopra: category standing: gradino più alto del podio per l’austriaco M. Salcher, uno dei favoriti alla vigilia; medaglia d’argento vinta dal russo A. Bugaev, e medaglia di bronzo assegnata al francese V. Gauthier-Manuel.

IMG_2787

Foto sopra: category sitting: medaglia d’oro al giapponese A. Kano, argento al canadese J. Duech, e bronzo ad un altro atleta della delegazione nipponica, T. Suzuki.

Podi femminili della gara di discesa libera, 8 marzo

AA4O9025

Foto sopra: categoria visually impaired:  oro per la Slovacchia con H. Farkasova (guida: N. Subrtova); secondo posto per la britannica J. Etherington guidata dalla compagna di squadra C. Powell; medaglia di bronzo invece alla padrona di casa A. Frantceva, accompagnata da P. Zabotin.

IMG_2673Foto sopra: categoria sitting: primo posto per la tedesca A. Schaffelhuber, argento e bronzo invece assegnati agli USA, rispettivamente ad A. Nichols e L. Stephens.
IMG_2633
Foro sopra:  categoria standing: campionessa paralimpica è la transalpina M. Bochet; secondo posto e medaglia d’argento alla russa I. Medvedeva, e medaglia di bronzo alla statunitense A. Jones.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi