• lunedì , 26 Ottobre 2020

L'amore ai tempi di internet

L’era digitale, con le sue nuove tecnologie e i suoi social network, ha coinvolto e stregato miliardi di persone. Smartphone, tablet e computer sono diventati una componente essenziale nella vita quotidiana di ognuno e ciò ha influito anche sulle abitudini e sulle relazioni fra le varie persone.

Una chiacchierata seduti in un bar è stata sostituita da una videochiamata e un bacio da un emoticon mandata su Whatsapp. Ma è davvero così formidabile l’avvento di questi nuovi strumenti?

sd

I rapporti vengono vissuti in maniera completamente diversa: ci si sente coinvolti come se la persona con cui stiamo parlando si trovasse esattamente davanti a noi. Eppure, quando alziamo lo sguardo dallo schermo, siamo soli.

Le nuove generazioni vedono nella tecnologia un modo per poter essere quello che desiderano, una modifica ad una foto e un messaggio mandato su Facebook rendono più sicuri proprio perché si sfugge al contatto diretto. Ma rende anche tanto apatici. Milioni infatti sono le relazioni che nascono e si sviluppano su internet: si ride, si piange, si confidano segreti tutto davanti allo schermo di un telefono o di un computer così da non dover mostrare all’altro la parte più vulnerabile di se’.

giovani-amore-internet

Internet coinvolge anche i più piccoli: non più giochi nei parchi o nelle piazze ma sfide online con il compagno che abita a due metri di distanza.  Non più inseguimenti per locali o bar alla ricerca dell’amata ma contatti Facebook che rendono semplice l’approccio. Ma sono proprio i rapporti costruiti con fatica che superano ogni ostacolo e durano nel tempo. L’amore ai tempi di internet è quindi molto meno personale ed intimo ma è anche una forte limitazione della propria personalità. Come può un monitor sostituire una vita vissuta a pieno, il rossore causato dall’imbarazzo, una corsa fatta a perdifiato o il calore che solo un abbraccio sa dare? I momenti, le emozioni provate con intensità sono cose che non serve salvare nella cronologia del proprio cellulare perché restano impresse nella mente per tutta una vita.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi