• lunedì , 26 Ottobre 2020

Pronti, Lucca e via!

150000.
180000.
210000.
260000.
Questi i numeri dei visitatori che negli ultimi anni si sono ritrovati nella cittadina toscana di Lucca per prendere parte all’evento che si svolge tra gli ultimi giorni di ottobre e i primi di novembre: il Lucca Comics And Games. Si tratta di un’imponente fiera dedicata al mondo dei fumetti, dei videogame, del fantasy, della fantascienza e del collezionismo più sfrenato. L’edizione di questo 2014 (svoltasi da giovedì 30 ottobre a domenica 2 novembre) ha visto una grandissima partecipazione sia dei visitatori sia dei numerosissimi cosplayer (coloro che si travestono, come a Carnevale, nei loro personaggi preferiti).

Il Lucca Comics and Games nasce nel 1993, e da 21 anni porta avanti il proprio glorioso nome, dal momento che la fiera, nel proprio settore, è attestata come la più grande d’Europa e la terza al mondo dopo l’E3 di Los Angeles e il Comiket di Tokyo.

Come da tradizione la manifestazione ha ottenuto la presenza di vari scrittori e fumettisti, tra cui Drew Karpyshyn (autore della trilogia videoludica di Mass Effect e della altrettanto ottima trilogia di Darth Bane, legata all’universo espanso di Star Wars), Sio (Youtuber meglio noto come “Scottecs”, autore di strisce a fumetti non-sense), Licia Troisi (autrice delle Cronache del mondo emerso) e molti altri.
Un posto di primo piano (almeno a vedere dalla folla) è stato dato a Leo Ortolani, autore di Ratman, assaltato dai fan in cerca di autografi e presente alla fiera per annunciare ufficialmente la nuova collezione di statue dedicate al suo universo e il nuovissimo pupazzo da collezione, Piccettino, realizzato in ogni particolare.

Lucca2014LogoPortfolio2

Altre importanti personalità sono state avvistate mentre si districavano nella immensa folla occupante il padiglione Lucca Games, dedicato al mondo dei videogiochi.
Qui lo Youtuber Marco “Farenz” Farina ha presentato (e venduto in anteprima) ai suoi numerosi fan il suo libro, Press Play on Tape: storie di un videogiocatore senza Commodore 64.

Altissima (e inaspettata) è stata la partecipazione delle software house straniere.
Square Enix, famosa software house giapponese nota per Final Fantasy Bravely Default, ha portato sul palco la demo del suo prodotto in uscita il 5 dicembre, Kingdom Hearts HD 2.5 ReMIX.

Grande partecipazione da parte di Nintendo: la casa di Kyoto ha permesso ai visitatori di provare la propria gallina dalle uova d’oro, Super Smash Bros. for Wii U, un party game di genere picchiaduro che unisce tutti i personaggi più famosi dei brand storici di Nintendo come Mario, Kirby, Metroid, The Legend of Zelda, Donkey Kong, Pokèmon, Kid Icarus, Star Fox, Pikmin, Pac-Man e Sonic.
Ci è stato anche permesso di mettere mano sulle Amiibo, le action figure NFC in uscita il 28 novembre compatibili col già citato Super Smash Bros. e altri giochi in uscita nel 2015.

Ubisoft, da parte sua, non si è fatta mancare nulla, adibendo l’intero stand ad un vero e proprio altare al prossimo capitolo del suo brand più famoso: Assassin’s Creed Unity, ambientato durante la Rivoluzione Francese, che potremo toccare con mano il 13 novembre.

Super Smash Bros.

Ovviamente non poteva mancare la fornitissima zona retro-gaming, dove i collezionisti riescono a trovare i pezzi più rari e vecchi, risalenti addirittura alla generazione NES-Sega Master System (si parla degli anni ’80), e dove i venditori sono ben contenti di vendere le perle che possiedono, incluse anche le console maggiormente old-gen, a prezzi folli.

La Disney si è presentata, oltre che nella sua veste Panini Comics (dove ha presenziato Leo Ortolani assieme a Giacomo Bevilacqua, autore di A panda piace) con due grandi postazioni cinematografiche dedicate totalmente alle space-opera: la prima rendeva protagonista Star Wars Rebels, la serie tv in onda a partire dal 2 novembre che segue le avventure della nascita dei primi ribelli dopo il trionfo dell’Impero avvenuto nel film STAR WARS – EPISODIO III: La vendetta dei Sithe il neo arrivato al cinema Marvel: Guardiani della galassia, tratto dal non-tanto celebre fumetto.
Accanto a questi un’anteprima speciale, a porte chiuse, del nuovo film di Christopher Nolan (regista della trilogia composta da Batman Begins, The Dark Knight  e The Dark Knight: Rises) ovvero Interstellar, pellicola fantascientifica in arrivo sul grande schermo il 6 novembre.

Questi erano (all’incirca) gli stand più importanti della fiera, contornati da una miriade di venditori, eventi e mostre che non vale la pena contarli: tantissime case editrici di fumetti a presentare i propri prodotti (tra cui la Dark Horse Book, tornata alla ribalta con la sua recentissima ristampa del classico a fumetti di Frank Miller Sin City), lo stand di The Walking Dead e di Dragon Age: Inquisition prodotto da Bioware, le varie conferenza stampa sul palco di Multiplayer.it  Edizioni, la gara del miglior costume dell’intera fiera e molti altri.

Ogni anno il Lucca Comics colpisce per la quantità di occasioni offerte (e di gente presente alla fiera) e per la qualità degli espositori ammessi nei padiglioni. Si tratta di un carnevale caleidoscopico, spensierato e rilassante, pieno di musica, luci e colori, tanto che, a confronto, le feste di Jay Gats appaiono come semplici feste campagnole.

L’edizione di quest’anno ha visto davvero molti protagonisti, e forse è giusto che questa manifestazione abbia tanto rilievo a livello mondiale: può anche darsi che il prossimo anno siate VOI a fare un giro a Lucca i primi di novembre, e allora scriverete voi un resoconto su questa pagina.
In quel caso, la strada per giungere al Lucca Comics è piuttosto semplice: basta seguire la scia di funghetti rossi lungo la strada.

Assassin's Creed Unity

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi