• martedì , 24 Novembre 2020

Un’esperienza unica di riflessione

di Alessandro Del Mastro e Andrea Galasso

20151114_104605

La pianta del Cottolengo, una struttura enorme!

Un sabato diverso dagli altri.

Ci siamo trovati, con alcuni compagni e i loro genitori, davanti al Cottolengo, un luogo di cura e ricovero per persone svantaggiate.

Dopo alcune chiacchiere siamo entrati nella struttura che ospita un’associazione, di nome Outsider, che offre sostegno a persone con varie disabilità.

Qui, grazie ad alcuni volontari, giovani e anziani, abbiamo potuto vedere un video sul gran numero di attività in cui è impegnata l’associazione. Si fanno laboratori di falegnameria, informatica, cucito al telaio, arte e realizzazione di vestiti o arredi; poi attività artistiche come teatro o pittura, oltre a creazioni in creta ed altri materiali.

Ma, soprattutto, abbiamo conosciuto i “ragazzi”, come vengono affettuosamente chiamati.

Sono persone semplici, spesso anziane, che hanno alcuni problemi che li rendono diversi ma non per questo meno bisognosi di affetto, cure o attenzioni.

Siamo andati in giro con alcuni di loro e il professor Olivazzo ci ha fatto conoscere il suo amico Sergio, nato sordomuto e diventato anche cieco a trent’anni. Una persona speciale con una gran gioia di vivere.

La struttura è enorme e c’è da perdersi!

Quasi al termine della mattinata abbiamo incontrato suor Immacolata, una donna simpaticissima, che era insieme a molte donne anziane, quasi tutte con gravi problemi di disabilità ma, comunque, molto serene.

Ci è piaciuto essere lì e conoscere la realtà di persone meno fortunate di noi e di coloro che cercano di aiutarle. E ci ha aiutato a riflettere su tante cose che noi bambini, come pure gli adulti, diamo per scontate ma che per altri sono un sogno. Pensate a cosa vorrebbe dire per la vostra vita essere senza vista o senza la possibilità di usare le braccia.

20151114_100958

Creazioni a tema “Mandala”

20151114_101023

Il laboratorio di esperienza sensoriale e creatività con le stoffe

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi