• giovedì , 26 Novembre 2020

IL DOTTOR STRANGE APPARE AL CINEMA

di Gabriele Comorio

doctor_strange_posterFinalmente il Dottor Strange appare al cinema.
Il film si presenta con effetti speciali ben preparati e un’aderenza molto forte al fumetto originale di Stan Lee, l’inventore della Marvel. Questo film si rivela più riflessivo e calmo, con meno azione e combattimenti rispetto ai precedenti film della Marvel. All’inizio la pellicola si presenta con un dottore specializzato in neurochirurgia molto avido, un tantino prepotente e molto vanitoso. Si frantuma le ossa delle mani e per guarirlo lo mandano in un monastero in India dove grazie a un lungo addestramento impara le arti magiche, ovviamente violando alcune regole e risvegliando Dor Mammu, il sovrano della dimensione oscura e ovviamente i suoi seguaci. Quindi Doctor Strange intraprende una lunga avventura per neutralizzarlo. Alla fine del film, dopo i titoli di coda, si vede il protagonista che parla con Thor di suo fratello Loki per recuperare il suo scettro ed estrarne la gemma dell’infinito al suo interno.
È sicuro che dopo tutti questi film introduttivi e di presentazione dei vari eroi verrà realizzato un film nel quale AVENGERS, GUARDIANI DELLA GALASSIA, ANT MAN e DOTTOR STRANGE si riuniranno per sconfiggere una minaccia comune: THANOS.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi