• lunedì , 19 Ottobre 2020

Torino in mezzo ai tram

L’angolo della ferrovia

Domenica 4 dicembre 2016 si è tenuta a Torino l’undicesima edizione del Trolley Festival, una manifestazione organizzata dall’Atts (Associazione Torinese Tram Storici) ogni anno la prima domenica di dicembre per far uscire dal deposito i numerosi tram storici da essa restaurati per farli circolare sulla rete tramviaria torinese.

20161204_140139

L’Atts è un’associazione nata nel 2005 con lo scopo di recuperare vecchie motrici tramviarie, anche non torinesi, ormai inutilizzate e restaurarle per farle tornare in attività e creare così una sorta di “museo in movimento” dove chiunque può salire e provare l’emozione di un viaggio nella storia e nella cultura.

Quest’anno il Trolley Festival si è tenuto a Piazza Castello e il tema era il numero 4: il 4 dicembre 4 tram storici provenienti da 4 città diverse (Torino, Roma, Bologna e Trieste) e restaurati dall’Atts hanno effettuato servizio su una linea speciale. Il percorso, purché breve, permette di cogliere realmente la storia di questi tram e della città, attraverso l’ambiente che si crea all’interno.

20161204_140807

Altre tre motrici hanno sostato per tutto il giorno in piazza. Fra questi c’era la 2759, l’ultimo esemplare delle cosiddette “due camere e cucina” esistente in Europa e chiamata così per il suo aspetto particolare. Questo curioso tram ha ospitato la mostra del modellismo tramviario, tra cui le riproduzioni dei tram torinesi coi mattoncini Lego.

20161204_141153

Nell’altro esemplare storico, la 2592, era allestita invece la mostra fotografica “I tram fra le due guerre“, con le fotografie dei tram durante il difficile periodo tra la Prima e la Seconda guerra mondiale.

20161204_141918

Meritava l’attenzione infine anche la 116, il tram più anziano di Torino con oltre 105 anni di età.

20161204_142450

Il Trolley Festival è stata un’occasione per molti appassionati non solo di Torino ma da tutto il mondo per vivere l’esperienza unica di viaggiare nel tempo attraverso i tram che hanno segnato la storia delle città italiane. La manifestazione ha inoltre fatto spolverare i ricordi d’infanzia dei torinesi creando un’atmosfera speciale nel centro della città.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi