• domenica , 20 Giugno 2021

Turin Parks Challenge

2. Piazza d’Armi

Questo parco è la pietra miliare per i runners proprio grazie al suo perimetro rettangolare e perfettamente in piano, con tanto di distanze segnate per terra, infatti, quando ahimè ancora si verificavano, era sede di eventi sportivi, prima fra tutti la “Colour Run”. Partendo da corso Monte Lungo e proseguendo verso corso Sebastopoli si incontrano (in ordine) diverse attrattive: la bocciofila per i più accaniti giocatori di bocce, l’area cani, sempre molto popolata di quadrupedi, l’accademia militare con centro equestre annesso, una pista da atletica, un campo da basket ed alcuni attrezzi per completare una palestra all’aperto. Dal lato di corso Sebastopoli ritroviamo il pala Alpitour, sede di numerosi concerti, il Laser Park (che consiglio vivamente) e lo stadio del Toro. Vi sono poi alcuni ampi spazi verdi interrotti da due laghetti artificiali e da sculture di arte moderna che ricordano dei totem dorati; a coronare il tutto troviamo un angolo dedicato ai più piccoli con giostre degne di un luna park in miniatura. Una pecca del parco sono secondo me i posti a sedere, non tanto per la loro scarsità, ma quanto per la posizione delle panchine, collocate seguendo la strada e non in zone più centrali e di conseguenza in punti di passaggio e non troppo tranquilli.

3. Parco del Nobile

Seppur non molto noto ai più, il che gioca a suo vantaggio non essendo troppo affollato (solitamente), il Parco del Nobile rimane una chicca per coloro che vogliono sentirsi davvero circondati nel verde, pur non allontanandosi troppo dalla zona centrale. Il parco è fondamentalmente diviso in due: la parte più aperta, con il pratone che si estende verde e rigoglioso, e la parte più boschiva che si raggiunge attraversando un ponticello di legno. Nei periodi di massimo splendore era stato montato un percorso avventura, ma purtroppo mi sembra che sia stato rimosso causa covid. Il parco ad una prima visuale potrebbe sembrare piccolo, ma alla fine si nota che si estende fino a dietro San Giacomo, offrendo due o tre opzioni per quanto riguarda i sentieri che permettono di percorrere l’anello circolare che delinea l’area. Expert tip: se avete dei bambini, (ma pensandoci vanno bene anche degli adulti), questo è il posto perfetto per intrattenerli grazie alla presenza di svariati animali da fattoria: asini, pecore, capre, galline e per i più fortunati ogni tanto capita di vedere anche i conigli.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi