• martedì , 28 Settembre 2021

Butterfly

Nelle Olimpiadi 2020 l’Italia è riuscita a conquistare 40 medaglie e una di queste è stata vinta dalla pugile Irma Testa.

Boxe femminile: le ragazze picchiano duro | Roba da Donne

Irma è una ragazza di 23 anni nata a Torre Annunziata e all’età di 10 entra nella palestra di Lucio Zurlo, il suo primo coach. Prima di arrivare alle Olimpiadi, Irma, vince la Queen’s Women’s youth cup nel 2013 e altri vari tornei tra cui quello di Samsun dove, battendo la bulgara Svetlana Salema, si qualifica per le Olimpiadi di Rio del 2016. Però in queste Olimpiadi arriva anche la prima delusione. E’ giovane, appena 18 anni, e viene sconfitta ma ha del talento e tutti lo notano. Nonostante questa sconfitta lei aveva fatto la storia: era la prima donna pugile Italiana a partecipare alle Olimpiadi.

A Tokyo ha avuto la possibilità di rifarsi e dimostrare le sue capacità e così facendo vince la medaglia di bronzo.La prima medaglia vinta da una donna Italiana nel pugilato alle Olimpiadi.

Olimpiadi 2020 Tokyo Giochi - Immagini gratis su Pixabay

Irma ha come soprannome butterfly per la sua leggerezza sul ring. Lei stessa afferma che il pugilato è un sport più adatto alle donne rispetto agli uomini perchè non consiste solo nel tirare pugni ma bisogna essere lucidi, riflettere ,saper leggere nella mente dell’altra persona e avere una tattica e soprattutto saperla adattare in base all’avversaria e nel giro di pochi secondi.

E’ un esempio anche come stile di vita; ha lasciato casa sua da giovanissima, a soli 14 anni, per trasferirsi ad Assisi dove viene seguita dal suo allenatore Emanuele Renzini che l’ha portata fino a Tokyo.

Nessuno sport ormai è riservato per soli uomini e tanto mento per sole donne; tutti hanno il diritto di poter seguire le loro passioni nonostante il giudizio altrui. Per moltissimi ancora oggi il pugilato è considerato uno sport molto pericoloso che non è adatto alle donne ed insieme a questo ne esistono molti altri. Non c’è nulla che non possiamo fare, tutto ciò che è necessario è la passione che poi permette, grazie tanto allenamento, di raggiungere quei traguardi a cui si aspira da una vita.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi