• lunedì , 5 Dicembre 2022

Il disegno racconta Dante

Sono stati oltre 150 gli alunni ad aver colto al volo la stimolante proposta da parte dei docenti che prevedeva di cimentarsi nella riproduzione grafica di personaggi, ambientazioni o scene topiche della Divina Commedia. Comunicare attraverso l’arte del disegno ciò che il sommo poeta ha magistralmente espresso mediante i suoi versi era infatti il fine ultimo di questa iniziativa.                 

L’inventiva con cui sono state reinterpretate le vicende più celebri dell’opera ed al tempo stesso la notevole qualità nella rappresentazione dei vari soggetti, hanno fatto in modo che i risultati ottenuti siano stati davvero sorprendenti

Molteplici sono state inoltre le tecniche predilette: dal bianco e nero, agli audaci accostamenti cromatici, dalle composizioni con ritagli di giornali e riviste all’utilizzo dei pastelli.

Ai numerosi ritratti di Dante, raffigurato persino con il volto coperto da una mascherina, si sono affiancate anche illustrazioni di Paolo e Francesca, Caronte e condannati infernali dai caratteri esasperati e drammatici.

Ognuno ha raccontato Dante a suo modo, mettendone in evidenza le peculiarità: i partecipanti hanno riletto la Divina Commedia in una chiave inedita, in modo dunque analogo agli artisti professionisti autori delle strisce umoristiche, delle parodie e dei fumetti esposti al Forte di Bard.

La scelta della redazione

In seguito ad un’attenta osservazione, non è mancata infine la premiazione del disegno che la redazione del Salice ha ritenuto più interessante ed evocativo.

Gli elementi ad aver determinato la scelta sono stati gli abbinamenti cromatici, i quali conferiscono una splendida armonia complessiva, e la precisione nella stesura del colore. Suggerisce inoltre una certa suggestione il profilo di Dante scavato nella roccia che funge quasi da cornice per il paesaggio in secondo piano.

I vincitori del concorso

  • Categoria “Figure”

1 posto Ludovica Evangelista (S2A) e Jacopo Chemise (S5C)

2 posto Sofia Peyron (C1A) e Matteo Mantovani (4SA)

3 posto Marianna Vallone (3SA)

  • Categoria “Tecnica bianco/nero”

1 posto Gaia Finazzi (S4C)

2 posto Alessandra Paolucci (1SA)

3 posto Paola Tamagnone (S2C)

  • Categoria “Originalità nella tecnica”

1 posto Rocco Benadì (S1B)

2 posto Michela Cerutti (3SA)

3 posto Edoardo De Pasquale (5SA)

  • Categoria “Ambientazioni”

1 posto Federico Ruscello (S1A)

2 posto Tommaso Aloi (S1A)

3 posto Virginia Avramo (S1A)

  • Categoria “Originalità nell’idea”

1 posto Carolina Schiavon (S3C)

2 posto Francesca Notaristefano (S1B)

3 posto Alice Botticelli (S4C)

Il prof. Duchemino, uno dei docenti referenti della mostra, illustra in questo video i caratteri e le peculiarità dei disegni danteschi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi