• domenica , 27 Settembre 2020

Pagelle 2 scientifico C – 1 scientifico B


2 scientifico C
:

Velardocchia 6+ inoperoso: ad eccezione di una conclusione ben respinta nel 1° tempo, gli avversari non arrivano quasi mai dalle sue parti. Sicuro nei rinvii, concede nel finale il gol della bandiera.

Beljuli 7,5 grintoso: è il dominatore assoluto della sua fascia e non smette correre neanche un istante. Corona la prestazione con 2 bei gol nel 2° tempo.

Coccioli 6,5 vigile: buona concentrazione, poche sbavature e grande tranquillità nel giocare la palla. (dal st Versio 6 diligente: tocca pochi palloni ma svolge il suo compito in modo ordinato.)

Valperga 6,5 concreto: oltre a segnare il secondo gol è sempre attento in difesa e non commette errori. Cala leggermente nel finale.

David 6+ presente: nel primo tempo non si fa notare più di tanto, nel secondo contribuisce a far girare la palla e dà un po’ più di concretezza alla sua prestazione.

Rodari 8 fondamentale: il vero valore aggiunto della sua squadra. Ci mette corsa, grinta,  un tocco di palla da fare invidia a molti e realizza 2 gol di pregevole fattura. Migliore in campo.

Caslini 6 sfortunato: gioca solo il primo tempo e conclude male nell’unica occasione che gli capita. La tecnica comunque non gli manca. (dal st Del Noce 7/8 bomber: entra nella ripresa e dà una svolta alla partita realizzando 5 dei 12 gol complessivi. Fa valere la notevole stazza.)

Di Rini 5/6 sciupone: nonostante i 2 gol spreca troppe occasioni sotto porta sia nel primo che nel secondo tempo. Ha bisogno di più concretezza.


1 scientifico B:

Montù 6+ incolpevole: nel primo tempo regge discretamente compiendo anche qualche bella parata. Crolla incolpevolmente nella ripresa insieme a tutta la squadra. (dal 10′ st Farsi 6+ attento: come il predecessore può poco o nulla sui gol ma respinge bene alcune conclusioni)

Collino 5/6 insicuro: esce nella ripresa dopo un primo tempo giocato, seppur senza grandi errori, non al meglio. La voglia c’è, il piede un po’ meno. (dal st Pitto 5,5 impotente: come tutta la squadra nel 2° tempo non riesce ad opporsi in modo efficace agli avversari.)

Bonazzi 6 resistente: tenendo conto dell’evidente superiorità degli avversari, è comunque l’ultimo ad arrendersi e, per quel che può, cerca di tenere in piedi la squadra dalla difesa.

Lo presti 5,5 rugbista: nel senso che ha la corsa, ma a volte da sola non basta. Viene cambiato nel secondo tempo. (Facta 5/6 timido: ci mette l’impegno ma è sovrastato in altezza dai rivali)

Mori 6 coraggioso: non sempre riesce a vincere i contrasti ma soprattutto nellla prima parte si muove molto a centrocampo. Non regge gli stessi ritmi nel finale.

Ruffino 6,5 lottatore: è il migliore dei suoi e lo dimostra la traversa presa su punizione. Contributo notevole anche nell’azione del gol.

Massardo 6+ tenace: tiene abbastanza bene fino alla fine pur rendendosi poco pericoloso. Uno degli ultimi ad arrendersi.

Cisi 6+ solitario: in attacco può fare poco perchè la squadra fatica ad uscire dalla propria metà campo, ma prova comunque a mettere pressione agli avversari. Il + è per il gol nei minuti finali.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi