• martedì , 26 settembre 2017

Idee e opinioni

Noi siamo la moda

Noi siamo la moda

Ormai è comune: passeggiando per le strade avrete tutti visto almeno una volta quelle note magliette bianche con un logo rosso su cui si può leggere il nome del marchio, “Supreme”. Beh, sappiate che la stragrande maggioranza di quelle t-shirt ...

Leggi tutto

L’Unesco premia le bellezze italiane

L’Unesco premia le bellezze italiane

L’Unesco, agenzia delle Nazioni Unite che si occupa di promuovere la pace attraverso lo sviluppo e la conservazione del patrimonio artistico e scientifico mondiale, ha deciso di aggiornare la lista dei “Patrimoni Mondiali dell’Umanità”. Tra i nuovi siti, sono due ...

Leggi tutto

Conoscere Porta Palazzo

Conoscere Porta Palazzo

di Stefano Barbero Il Milione di Marco Polo ha stimolato la fantasia dei lettori per molti secoli, permettendo loro di percorrere la via della seta alla scoperta di culture, sapori di longitudini e latitudini estreme. Piazza della Repubblica, Torino è ...

Leggi tutto

Mistero Trump

Mistero Trump

di Giacomo Sarcletti Donald Trump, presidente degli Stati Uniti d’America. Se lo si fosse detto un anno fa nessuno ci avrebbe creduto. Del resto, nessuno avrebbe potuto pensare che un personaggio così controverso potesse fare tanta strada all’interno della politica ...

Leggi tutto

Meeting 2017

Meeting 2017

di Margherita Scalon E’ iniziata domenica 20 agosto la XXXVIII edizione del meeting di Rimini, che quest’anno ha come titolo una frase tratta dal poema “Faust” del poeta, scrittore e drammaturgo tedesco Johann Wolfgang von Goethe, che recita: “Quello che ...

Leggi tutto

Perchè non può esistere un ingegnere fruttariano

Perchè non può esistere un ingegnere fruttariano

di Stefano Barbero “Lo sterminio degli ebrei è paragonabile al quotidiano macello di animali e  vegetali” è solo una delle incredibili affermazioni dei fruttariani. Incredibile proprio perchè (per fortuna) solo loro lo credono. Questi vegani radicali scelgono di escludere dalla ...

Leggi tutto

Viva l’Italia, ma perché?

Viva l’Italia, ma perché?

Il ricordo è nitido: il vecchio professore di storia e geografia un giorno disse che noi italiani siamo nazionalisti solo quando gioca la Nazionale.
 Sebbene sia giusto esserlo quando si parla di calcio, non è giusto che gli italiani davvero ...

Leggi tutto

A Calais

A Calais

di Giacomo Sarcletti “Si ha immigrazione quando alcuni individui si trasferiscono da un paese all’altro. I fenomeni di immigrazione possono essere controllati politicamente, limitati, incoraggiati, programmati o accettati. Non accade così con le migrazioni. Violente o pacifiche che siano, sono ...

Leggi tutto

A Torino il futuro dei Giornali

A Torino il futuro dei Giornali

Mancano solo 27 anni alla fine dei giornali di carta. Un famoso giornalista americano, Philip Mayer, indicò, infatti, il 2043 come data di sparizione dei giornali di carta. Si trattava, ovviamente, di una provocazione, ma è certo che negli ultimi ...

Leggi tutto

Videogiochi tra arte e intrattenimento

Videogiochi tra arte e intrattenimento

di Simone Musizzano Negli scorsi giorni il direttore creativo della casa di sviluppo Machine Games, Jenn Matthies, si è così espresso sull’annosa questione riguardo ai videogiochi ed  al fatto che possano o meno essere considerati una forma d’arte: “Io li ...

Leggi tutto