• lunedì , 30 Novembre 2020

Universo cartoon: I pinguini di Madagascar

L’universo è infinito: composto da milioni di stelle e di pianeti di varie forme, dimensioni, culture e abitanti. Allo stesso modo forse anche l’universo dei cartoni animati è infinito come l’universo vero proprio, esattamente com’è infinita la fantasia che li crea.

Una delle serie televisive d’animazione più apprezzate dal giovane pubblico ed arrivata alla terza stagione è  I pinguini di Madagascar che racconta le avventure di questi divertenti uccelli già protagonisti di Madagascar 2.

I pinguini protagonisti della serie sono decisamente umanizzati nei loro difetti, capricci e desideri. Fanno parte di una grande organizzazione di pinguini che salva ogni giorno il mondo da malvagie menti criminali. Vivono nello zoo del Central Park, a Manhattan, ed è proprio questo il luogo principale delle loro “operazioni militari”. Infatti, sono a tutti gli effetti un commando di pinguini e i loro nomi sono Skipper, Kowalsky, Rico e Soldato.

Skipper è il capo, un pinguino rozzo che odia le situazioni sdolcinate e sentimentali e adora il combattimento: solitamente è lui che utilizza le armi più pericolose come il bazooka o le pistole laser. Autoritario e severo, Skipper racconta sempre un sacco di storie e non finiamo mai di scoprire cose sul suo passato che improvvisamente tornano a tormentare il presente, soprattutto i suoi nemici.

Kowalski: è il genio del gruppo. Passa il suo tempo a progettare macchine di vario tipo che quasi sempre finiscono per andare in tilt rischiando di distruggere mezzo mondo. Divertente scienziato che ha sempre la risposta pronta alla famosa domanda di Skipper: “Kowalsky, opzioni?” Mentre combatte a colpi di karate, Kowalsky calcola sul suo abaco le condizioni migliori per ogni azione e spesso l’avversario ne approfitta per sbatterlo a terra. Nel covo segreto dei pinguini ha un enorme laboratorio dove passa più della metà del suo tempo. In molti episodi l’esplosione del laboratorio è l’inizio di una delle storie in cui una delle nefaste invenzioni di Kowalsky distrugge ogni cosa.

Rico: è un pazzo che adora far esplodere le cose ed ama e si sbaciucchia una bambola di plastica di nome Dolly a cui ha aggiunto un chip vocale. Non parla come gli altri personaggi, ma fa solo rozzi versi. L’unica cosa che sa dire bene è “pesce” di cui è ghiottissimo. Dalla sua pancia escono ogni volta gli oggetti più disparati, anche oggetti imptobabili come razzi o elefanti. Ogni volta che la squadra ha bisogno di qualche oggett lui rigurgita tutto il necessario!

Soldato: è il pinguino con il grado più basso di tutti, grandissimo tenerone che dorme con un pupazzo a forma di unicorno e adora uno show televisivo per bambini chiamato i Lunacorni. A differenza degli altri, è unvero gentiluomo  Spesso viene considerato troppo giovane per certe cose che quindi non gli vengono mostrate. Quando si arrabbia sfodera il suo potere speciale che ha ottenuto in seguito ad un esperimento di Kowalsky finito male: far svenire la gente con la sua carineria.

Nello zoo vivono molti altri animali simpaticissimi come Marlin, una lontra con un carattere molto simile a quello di Soldato che cerca di vedere sempre il lato buono nelle persone, ma proprio per questo malvista da Skipper che vede nemici ovunque. Celeberrima la sua frase: “Un amico è un nemico che non ti ha ancora attaccato!”. Ci sono poi Bart l’elefante, Roy il rinoceronte e Joy il canguro che si fa prendere spesso dall’ira e picchia tutti e molti altri come gli scimpanzé Mason e Fil, il primo superpulito e il secondo sporcaccione, cosa che li porta spesso a litigare. Non dimentichiamo inoltre il coccodrillo Roger che sogna di cantare all’opera con la sua voce melodiosa, i gorilla, i camaleonti, i fenicotteri, Fred lo scoiattolo smemorato e Rendy la pecora che tiene tanto al suo manto. Infine, una doverosa menzione anche ai classici lemuri Mortino e Maurice, sempre pronti a servire il loro re Julien. Tra gli antagonisti:  i pestiferi gemelli Vesuvio, Savio il serpente, Alice e il nemico numero uno dei pinguini: lo Scoiattolo Rosso.

Insomma, ci sono tutti gli ingredienti perché la risata e l’azione siano assicurate!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi