• domenica , 27 Settembre 2020

Universo Cartoon: Phineas e Ferb

Phineas e Ferb è un cartone statunitense  disponibile in Italia dal 9 settembre 2007. Narra le vicende di due bambini di nove anni, estremamente fantasiosi che nel cortile di casa inventano sempre nuove avventure.

La formula delle puntate è ripetitiva fino all’eccesso: Phineas esordisce con l’epica frase : “Ferb, so che cosa faremo oggi!” e, assistiti dai loro amici, danno vita alle loro creazioni, tra le quali le montagne russe, una spa per Babbo Natale, un allevamento di mucche sulla Luna, due astronavi e un labirinto gigante.

Vengono quindi continuamente disturbati dalla loro sorella Candace, che vuole ogni volta cercare di farli punire.

Il cartone segue anche le vicende dell’Agente P(Perry), l’ornitorinco domestico di Phineas e Ferb, che fa parte di un’organizzazione segreta di super- spie animali che ha il compito di ostacolare la L. O. V. E. M. UF. F. I. N. , una gilda di diabolici scienziati malvagi.

La nemesi di Perry l’ornitorinco è il dottor Heinz Doofenshmirtz, uno scienziato tedesco dalla traumatica infanzia sulla quale è opportuno spendere qualche parola.

Da bambino la sua famiglia lo impiegava come gnomo da giardino avendo smarrito quello vero e i suoi genitori preferivano all’eccesso suo fratello minore Roger, ora sindaco della città di Danville, luogo in cui si ambientano le vicende del cartone.

Tutti lo prendevano in giro perché aveva paura di buttarsi dal trampolino più alto della piscina e per  questo i suoi genitori l’hanno persino mandato a vivere con i lupi.

Doofenshmirtz parla del suo passato in alcuni “antefatti” che usa per descrivere lo scopo dei suoi piani.

Tra i più famosi ricordiamo: spostare il palazzo che gli impedisce la vista del film al Drive- in, dare fuoco al Sole, impedire che le foglie del vicino gli cadano sul prato e distruggere tutti gli gnomi da giardino.

Per fare ciò si servirà di perfidi inator che Perry puntualmente distruggerà e che faranno stranamente sparire le costruzioni di Phineas e Ferb appena prima che la mamma le veda, facendo crollare anche i piani di Candace.

Curioso anche il rapporto tra il dottore e l’agente P, visto come una storia d’amore al contrario, infatti in una puntata:

“Non pensare che non ti odi più Perry, ti odio ancora, ma penso che dovremmo prenderci del tempo per conoscere persone nuove”.

Phineas e Ferb, quindi, scongiura la ripetitività garantendo situazioni esilaranti e mille sfaccettature caratteriali ai protagonisti.

Infine dalla puntata “Popstar per un giorno “ ogni episodio è accompagnato da una canzone.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi