• domenica , 27 Settembre 2020

Casa amica Edoardo

Il 3 dicembre del 2011 ci portava via Edoardo Allamandola, i suoi diciotto anni e il sorriso con cui entrava in classe ogni giorno (era allievo della III classico A). Da un anno chi lo ha conosciuto è chiamato a custodire il tesoro che ha lasciato, quel “gusto della vita” che lui riassumeva nella formula: “forza, coraggio e fede”.


Per mantenere vivo il suo ricordo i genitori di Edo hanno deciso di impegnarsi con l’associazione “Casa Amica” (http://www.arpnet.it/azas/) che si occupa di dare ospitalità a famiglie che vivono il calvario di un malato grave in cura negli ospedali torinesi e risiedono lontano dalla città.
In questi mesi i parenti e gli amici di Edo si sono mobilitati per trovare fondi a favore di “Casa Amica”. Le offerte raccolte sono state destinate alla copertura dei costi di gestione dell’associazione e all’acquisto dei nuovi arredi di una “casa amica” già esistente, ora dedicata ad Edoardo: “Casa Amica Edoardo”, sita a Torino in via Baiardi 12 (zona ospedali).
Il primo evento in onore di Edo è stato il torneo di calcetto organizzato ad aprile nel nostro istituto, il secondo la cena a Sangano nel mese di maggio. Lo scorso 17 novembre si è tenuta una grande festa a “Villa Glicini”, Parco del Valentino: dal mattino alle ore 10 sino alle ore 19 si sono ritrovati a gareggiare in tornei di calcio a cinque, tennis e scherma, circa centotrenta ragazzi ed adulti. Ognuno di loro (vinti e vincitori) è stato simbolicamente premiato con un accessorio griffato “Casa Amica Edoardo”, per tutti uguale, a significare lo spirito della giornata. Prima di cena infine, le esibizioni degli atleti di “Club Scherma Torino” e “Accademia Doju Miura” e i ringraziamenti: alle società che hanno curato lo spettacolo finale, che insieme alla “Scuola Tennis” hanno gestito anche le gare del pomeriggio, ed ai Lions di Torino, che hanno sponsorizzato l’evento.


Insieme a coloro, che pur non potendo essere presenti, hanno comunque dato il loro contributo con versamenti online o sul c/c postale (per il quale non è ancora disponibile un resoconto!) è stata raggiunta la di euro 4.710.

 

[box] Per sostenere “Casa Amica Edoardo” è possibile: donare online con carta di credito (bastano pochi click su https://www.ilmiodono.it/it/iniziative/?id_iniziativa=641), con bonifico bancario o su c/c postale n. 13787106 e godono delle detrazioni fiscali previste dalla normativa vigente; destinare il 5 per mille (Codice fiscale 04869760019) all’associazione.[/box]

Sul sito maggiori informazioni e news.

[box] Sabato 1 dicembre alle ore 18.30 ci sarà la S. Messa in suffragio di Edoardo presso la chiesa dei ss. Pietro e Paolo di Largo Saluzzo Torino[/box]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi