• martedì , 19 Gennaio 2021

Pagelle 2A-1C

2A

Pininfarina 6 1/2 sicuro: il portiere dei secondini è quanto mai sicuro di sé e cerca di infondere ai compagni la stessa carica positiva, ma spesso crede troppo nelle sue potenzialità e da questi suoi errori nascono alcuni dei gol presi.

Novara 7 concreto: amministra molto bene il reparto difensivo, anche se fa spesso fatica a contenere uno scatenato Carpegna. Purtroppo però non riesce a mantenere il possesso del pallone e spesso il suo reparto è costretto a spazzare via.

Tamburelli 7 preciso: non spinge troppo in avanti, ma aiuta sempre il compagno Novara in fase difensiva. Rischia moltissimo su alcuni dribbling incoscienti, che, fortunatamente, gli riescono sempre.

Canavera 7 1/2 impeccabile: si rende molto utile in fase difensiva, salvando un gol praticamente già fatto, e spinge anche in avanti creando pericoli sulla sua fascia. Tra i migliori dei suoi.

Mammola 6 statico: non riesce ad esprimere al meglio le sue qualità, non segna su assist generosi dei compagni. Ci si aspetta molto di più da lui, in una squadra con molte riserve in attesa di giocare. Sei politico.

Milanesio 7 utile: fa, sulla sua fascia, di tutto e di più: passa, dribbla, scatta, segna un gol importantissimo per i suoi, aiuta i compagni sempre. Davvero uno dei punti di forza del reparto offensivo.

Povero 7 regista: a centrocampo i primini non sanno da che parte prenderlo, con le sue finte di tiro manda in bambola i centrali avversari: gioca con un po’ troppa lentezza, forse la condizione fisica cala leggermente dopo il bruttissimo calcione preso da Ceci.

Sala 8 ispirato: non sbaglia nulla, davanti alla porta è freddo e spietato, regala molti assist ai compagni: tre gol per lui e prestazione praticamente perfetta. UOMO PARTITA.

 

1C

Giarda 5 insicuro: non copre la porta a sufficienza, non dà sicurezza ai compagni di  difesa: si rende protagonista di alcune parate isolate, che però non migliorano un parziale generalmente negativo.

Marsiaj 5 1/2 indeciso: avrebbe dovuto infondere coraggio alla squadra nei vari momenti di difficoltà dei suoi, invece non si rende particolarmente decisivo in molti frangenti. Di testa però si fa sentire.

Alessio 6 umile: nonostante la squadra sia in evidente difficoltà, non si dà mai per vinto e continua a combattere fino alla fine. Ottima la voglia espressa in campo, la tecnica lascia un po’ a desiderare.

Ercules 5 1/2 evanescente: non riesce a fermare l’avanzata degli avversari sulla sua fascia, in compenso spinge molto e arriva più volte al tiro. L’autogol commesso nel momento migliore della sua squadra la fa sprofondare nel caos.

Gauna 5/6 inconcreto: indubbiamente la grinta e la voglia non mancano, serve però una maggiore costanza e più gioco di squadra per concretizzare al meglio le sortite offensive o il gioco di squadra.

Carpegna 6 1/2 caparbio: è il più pericoloso dei suoi. Il grande ex della partita si batte come un leone, segnando tre gol e facendo vedere la luce ai suoi, per alcuni momenti. Deve solo ricordarsi che ha dei compagni a fianco.

Valperga 5/6 confusionario: anche lui, come molti dei suoi, ha grinta da vendere, ed anche la tecnica non manca: il giovane Valperga non è però abituato ai ritmi del liceo ed è troppo lento rispetto agli avversari.

Ceci 6 altalenante: prestazione discreta per Ceci, che però spesso si allunga troppo il pallone: segna il gol del pareggio e si batte fino alla fine per una vittoria che, per un soffio, non arriva.

 

 

Clicca qui per il resoconto della partita.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi