• mercoledì , 30 Settembre 2020

Torneo Calcistico Primaverile – 6a Giornata

Con la 6Giornata del TCP (Torneo Calcistico Primaverile) siamo giunti finalmente all’esatta metà del Girone dell’Andata del Torneo. Poi, a partire da questa partita e per sempre, le partite del lunedì saranno arbitrate dal Professor Manzo, mentre quelle del mercoledì dal Professor Olivazzo. Nel frattempo è iniziata la Classifica dei Gironi, seconda solo alla Classifica dei Marcatori: in questa classifica vengono segnati il totale di goal fatti da ogni squadra e alla fine del torneo la squadra con più goal sarà nominata come la Miglior Squadra di Valsalice. Ma non perdiamoci in chiacchiere inutili: vediamo com’è andata questa sesta giornata del TCP.

Mercoledì 6 febbraio: Aquino Vs Viarengo (1 – 2)
La partita si è svolta dalle 14:00 alle 14:45 nel campo a 5 verso viale Thovez. Al comando delle squadre troviamo (i già famosi capitani) Aquino e Viarengo. Ormai siamo entrati nel vivo del TCP e ci aspettiamo giocate sempre più entusiasmanti e ricche di goal, azioni spettacolari e (magari) anche un bel po’ di falli. Ecco gli schieramenti in campo delle due squadre miste.
Squadra AQUINO: Aquino (capitano, ha svolto il ruolo di libero), Cioncoloni, Gobbio, Martino, Brunazzi, Vitale, D’Onofrio e Aguebor. In porta ha giocato (e anche piuttosto bene) Viberti.
Squadra VIARENGO: Viarengo (capitano, ha svolto il ruolo di libero), Lunanga (centrocampista centrale), Trojan (difensore), Musso (difensore), Golantsev (difensore), Bertinetto E. (difensore). I palloni sono stati presi in porta da Castagna. Tra quelli che non hanno giocato per assenza o altri motivi ricordiamo Costa Liam.

I tre goal totali della partita sono il frutto della grande fatica dei giocatori, che hanno sudato e corso come matti per segnare almeno un punto. L’unico goal dell’Aquino  è stato segnato dallo stesso capitano. Il primo goal della Viarengo  è stato fatto da Steven, e il secondo pure. Ma quest’ultimo è stato segnato su rigore (che, secondo molti, non c’era).
Per commentare la partita lasciamo la parola all’intervista di un giocatore e al commento del giornalista.

L’intervista a Lorenzo Viberti (Aquino).
Come hai trovato gli avversari?
Non è stato facile parare i loro continui attacchi. Ma il pareggio sarebbe stato più giusto: il rigore non c’era. In difesa Castagna ha fatto comunque un ottimo lavoro.
Come ti senti ad essere tu la causa della sconfitta della tua squadra?
A mio parere io non centro niente. Il tiro di Steven era imparabile, pertanto non è colpa mia se abbiamo perso. Piuttosto del nostro attacco non troppo forte che faticava ad infiltrarsi nella rocciosa difesa avversaria.

Il commento di Erasmo Giachino
“Per la quasi totalità del tempo la partita è rimasta sullo 0 a 0. Solo verso la fine abbiamo visto i primi goal e anche il trionfo (non troppo meritato) della Viarengo. Comunque sono d’accordo con i contrari al rigore: il fallo non c’era o comunque non si vedeva.”

Arriverci alla prossima giornata! E buona partita a tutti!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi