• mercoledì , 27 Ottobre 2021

Fumare uccide

La sigaretta.

Da ormai un  po’ di tempo è diventato uno status symbol tra i giovani, un modo di essere “fighi”, un modo per andare controcorrente, per farsi notare.

Ormai però la sigaretta si è molto diffusa: in Italia il 32% delle persone fuma.

Come si fa a comprare un pacchetto di sigarette con scritto “Fumare Uccide”?

Interessiamoci del lato tecnico: avete mai provato a guardare cosa contiene la sigaretta nello specifico?

La sigaretta contiene circa 4000 sostanze diverse, più di 3900 cancerogene, irritanti o comunque dannose.

Nicotina, cannabis, tabacco, idrocarburi policiclici, monossido di carbonio, ammoniaca, catrame, altre sostanze irritanti, arsenico, metalli pesanti o radioattivi, miele e cacao; alla luce di tutto ciò decidete voi se sia o meno il caso di continuare a fumare.
Causano arteriosclerosi, polmonite, tumori, infarto e ictus: questi sono solo i più comuni.Veniamo quindi ai danni che possono causare le sigarette.

Soprattutto i tumori diventano più frequenti nel caso dei ragazzi, che stanno diventando forti fumatori.

Ragazzi che fumano solo per sentirsi più grandi, più indipendenti dai genitori, imitando un comportamento tipicamente adulto.

Quindi gli adolescenti continueranno a fumare finché gli adulti non smetteranno, nella continua emulazione di atteggiamenti che non li facciano sentire bambini.

Un altro problema del fumo è che in un modo o nell’altro siamo costretti a entrarvi in contatto anche se non fumiamo in prima persona: questo è il problema del fumo passivo.

Una persona non fumatrice che vive in una comunità che viene a contatto con fumatori (alla fermata dell’autobus, all’uscita di scuola, nei locali, al bar) inevitabilmente assume un po’ del fumo emesso dalle sigarette altrui.

Chi fuma quindi in un modo o nell’altro danneggia se stesso e gli  altri.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi