• mercoledì , 28 Ottobre 2020

Addio per sempre Brian Griffin

Spero che tutti voi conosciate la serie a cartoni animati “I Griffin”. Non è un cartone educativo, ma di sicuro è comico e molto divertente.

Oggi però il mio articolo non riguarderà la trama o la storia della famiglia che dà il titolo al cartone, ma riguarderà un argomento molto triste per i personaggi ma anche per i telespettatori.

Brian Griffin, un membro di questa famiglia, purtroppo è passato a miglior vita. Non era un uomo, neanche un ragazzo: era un cane parlante.

BrianIntelligente, simpatico, tranquillo, benché abbia a volte litigato con i Griffin (come succede in tutte le famiglie) era molto legato a tutti loro.

Di sicuro non era come gli altri cani, non solo per il fatto di saper parlare o camminare su due zampe, ma perché amava scrivere, leggere, bere martini, uscire con Peter (il suo migliore amico, il padre dei Griffin) e anche passare tempo con gli altri membri della famiglia.

Muore durante una partita di hockey con Stewie (il bimbo piccolo nella foto) non si sa perché giocata sull’asfalto: è stato investito da una macchina in piena velocità che neppure si è fermata dopo l’incidente.

griffin (1)E’ stato portato all’ospedale ma purtroppo li il veterinario non ha potuto fare niente: le sue ferite erano troppo profonde e gravi. Ma in un ultimo istante è riuscito a dire alla sua famiglia: “Mi avete donato una vita bellissima, vi amerò per sempre”. Purtroppo queste erano le sue ultime parole dopo le quali non ce l’ha fatta .

Ma la domanda più grande è: perché i produttori hanno deciso di effettuare questa scelta ?

Be’, si pensa  che abbiano preso questa decisione principalmente per sottolineare che un animale domestico può morire in un incidente stradale, e accade ogni giorno.

Brian era il personaggio preferito da molti in questa serie; e anche il mio.

brian

RIPOSA IN PACE.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi