• venerdì , 19 gennaio 2018

2 scientifico S.A. – 1 scientifico A 5-5

Partita molto combattuta che finisce in parità dopo una grande rimonta da parte delle scienze applicate. Lo scientifico comunque riesce a salvarsi in extremis portando a casa un risultato comunque positivo. 5-5 il risultato finale

 

1 scientifico A

 

VELARDOCCHIA 6,5 Inesperto: si vede che non è il suo ruolo. Cerca comunque di fare la sua partita ma sicuramente potrebbe dare molto di più in altre zone del campo

 

COGGIOLA 6/7  Calante: disputa un buon primo tempo in difesa coprendo bene la fascia a lui assegnata. Poi nel secondo tempo scompare un po’ dalla scena ma svolge discretamente il suo compito

 

ZALATEU 7- Imponente: gestisce molto bene la difesa soprattutto nel primo tempo facendo passare quasi nulla. Nella ripresa però si lascia andare non riuscendo ad intervenire sempre in modo puntuale

 

D’ANGHELA 7+ Invalicabile: è lui il pilastro della difesa nel primo tempo. Riesce ad arginare tutte le manovre offensive degli avversari. Poi viene sostituito e forse la squadra perde un po’ di qualità nelle retrovie (NOSENZO 6 Impacciato: non così ferrato in difesa, interviene in modo maldestro)

 

BAIARDI 6 Fantasma: non si vede molte volte nelle azioni della sua squadra e molto spesso sembra perso in campo forse per la paura degli avversari

 

CLIVIO 7+ Regista: un vero centrocampista , è sempre alle spalle degli attaccanti inoltre da una buona mano anche in difesa gestendo il gioco in modo molto preciso ed esperto

 

CAVARERO 8 Bomber: un centravanti vero e proprio che semina il panico nella difesa avversaria. Sue sono 4 reti decisive per la partita. Ha un istinto da vero attaccante e una velocità incredibile. Giocatore fondamentale

 

LOCCI 6/7 Spalla: si comporta discretamente bene in attacco dove fornisce palloni interessanti per i compagni di reparto soprattutto nel primo tempo.Nel secondo però cala non trovando più la porta come in occasione della sua unica rete.

 

IMG_3066

2 scientifico S.A.

 

GIARDA 6,5 Presente: compie delle buone parate alternate a interventi scoordinati e a volte impacciati. Partita altalenante.

 

LASQUETY 6 Pasticcione: in difesa fa quello che può a volte azzeccando alcuni interventi a volte lasciando passare gli avversari senza opporre resistenza (VARETTI 6/7 Baricentro: col suo ingresso in campo la difesa si rafforza migliorando decisamente)

 

ROBERI 6+ Confuso: alterna buone giocate ad altre meno efficaci; si guadagna comunque la sufficienza con una buona partita soprattutto in fase contenitiva (MARSIAJ 7- Necessario: entra e cambia la partita segnando 2 reti e svegliando la squadra)

 

RUFFINO 6,5 Caparbio: anche se perde palla cerca di riconquistarla e non molla l’avversario. Partita giocata con tenacia

 

COSTI 8- Elettrizzante: un primo temo in ombra per lui, ma nella ripresa si scatena segnando 2 reti e facendo impazzire la difesa avversaria con dribling eccezionali

 

CONTI 7 Vivace: disputa un buon primo tempo aiutando i compagni in fase di impostazione e segnando anche un gol

 

VALPERGA 7+ Scattante: una buona partita giocata da questo giocatore che si esalta sulla fascia ma che non riesce a concludere in fase offensiva

 

CIVERA 6,5 Volenteroso: si propone spesso in molte situazioni in mezzo al campo dove però non sempre viene visto dai compagni. Da apprezzare però il modo in cui cerca di aiutare la squadra