• venerdì , 19 gennaio 2018

V ginnasio AB – 1 scientifico S.A. 5-3

MARCATORI. V ginn: Ponzone (2), Robba (2) Maida. 1 sc S.A.: Salasar (3)

AMMONITI: Ponzone

Partita imprevedibile che sembra decisa già nel primo tempo ma che viene ribaltata nella seconda frazione dalla quinta ginnasio, che riesce a recuperare 3 goal e portare così a casa il risultato, vincendo 5-3.

DSC_0761

1 scientifico S.A.

 

TASCA 6- Incerto: a volte sicuro, a volte impacciato negli interventi, non riesce a dare continuità nella difesa della propria porta.

WU 6+ Imponente: compie buoni interventi nelle retrovie riuscendo ad arginare le incursioni avversarie. Purtroppo per lui mancano la tecnica e alcune volte il tempismo necessario ma può migliorare.

LAZZARIN 6,5 Calante: nel primo tempo risulta più sicuro in difesa, dove compie anche dei buoni interventi. Col passare dei minuti però la lucidità cala e non sempre riesce ad essere molto sicuro nei contrasti.

LONGHIN 6/7 Intraprendente: disputa una buona partita nel primo tempo riuscendo ad essere sia in attacco che in difesa puntuale negli interventi (PETRELLI 6+ assente: entra nel secondo tempo ma non si vede granché nelle azioni della propria squadra).

DI MAURO 7  Bulldozder: macina metri in continuazione correndo come un pazzo per tutto il campo dando una mano sia in attacco sia in difesa.

BARBUTO 6/7  Volenteroso: giornata storta per il centrocampista delle scienze applicate che non riesce ad essere incisivo nella partita sbagliando anche un rigore. Si dimostra però utile in mezzo al campo giocando spesso la palla verso gli attaccanti in maniera precisa.

MONTAGNANI 5,5 Fantasma: non si avverte la sua presenza durante la partita. Non riesce a trovare spazi in attacco e non si trova quasi mai coinvolto nelle azioni della propria squadra.

SALASAR 7,5 Pirotecnico:  è incontenibile nel primo tempo; corre come un pazzo e realizza un tripletta compiendo interventi spettacolari. Nella seconda frazione di gioco però scompare a causa forse della stanchezza accumulata.

 

DSC_0797

V ginnasio A-B

 

DOMINICI 6,5 Megafono: in porta si comporta discretamente alternando buone parate a interventi scomposti. Ma non smette mai di incitare la squadra dalla propria porta urlando a squarciagola per tutta la partita. Grande motivatore.

GREENWOOD 6/7 Scattante: un po’ impacciato a inizio partita ma dopo pochi minuti si sblocca riuscendo a giocare i minuti restanti della sua partita con determinazione (FERRERO s.v. gioca poco, troppo per essere decisivo nella partita).

SCAFI 6 Impacciato:  gioca pochi minuti di partita e non riesce comunque a mettere al sicuro la propria difesa infatti passano 3 gol (ROMANELLI 7,5 Muraglia: da quando entra in campo la difesa non corre rischi e riesce a fermare tutte le incursioni avversarie. Grande partita).

COLOMBO 7- Preciso: è presente in mezzo al campo e gioca spesso molti palloni, anche pericolosi, per gli attaccanti.Non riesce però a segnare malgrado una buona prestazione.

GIULIANI 6+ Impreciso: cerca di inserirsi nelle azioni della propria squadra per dare una mano ma non riesce ad essere decisivo sbagliando molti passaggi. Svolge un lavoro prezioso in difesa.

ROBBA 7/8 Effervescente: in attacco è sempre pericoloso confondendo parecchie volte la difesa avversaria coi suoi dribling e la sua velocità. Mette a segno una doppietta di grande qualità.

PONZONE 7,5 Tecnico: estremamente pericoloso in molte azioni. Riesce sempre a impensierire la difesa avversaria con molte incursioni dalla fascia segnando anche due reti.

MAIDA 6/7 Fortunato:  gioca una partita in ombra a centrocampo e in attacco ma si risveglia nel secondo tempo dove riesce a segnare anche una rete.