• lunedì , 30 Novembre 2020

5 scientifico A – 1 classico A 8-3

Non deve ingannare l’ampio divario a favore dello Scientifico. In campo le due squadre si sono equivalse per lunghi tratti del match, ma poi i fisici ragazzi di Quinta hanno prevalso lasciando a mani vuote le new entry del torneo che però escono dal terreno di gioco a testa alta.

ARBITRO: DI CIAULA

AMMONITO: NESSUNO

ESPULSO: NESSUNO

1 CLASSICO A

Camerano 4,5  IMPOTENTE:  non può nulla contro i tiri potenti degli avversari. Scarsa la precisione dei rinvii.

Giordano 5,5 STANCO:  fa un bel gioco contro un attacco molto forte ma la prestazione, visti gli 8 gol subiti, è da considerarsi insufficiente.

Ronchi 5 SPUGNA: cerca di limitare i danni la dove è molto difficile farlo. Ora non gli resta che curarsi le ferite dovuti ai molti colpi subiti. In difesa fa tutto lui!

Piccini 6  SPAZZATUTTO: gli arriva la palla e la butta in avanti. In difesa questo è il suo ruolo, che svolge bene, ma un po’ più di tecnica non guasterebbe.  Segna però un bel gol su calcio di rigore.

CRAVERO 5  STANCO:  breve la sua partita. Viene sostituito a metà del match, ma nella prima frazione di gioco dimostra di avere diverse lacune nell’impostazione del gioco. (Piazzalunga 7  STELLA: è la colonna portante della squadra, gioca bene, imposta varie azioni e segna).

Zanghi 6/7  PULITO: la sua non è una partita eccezionale, accusa un po’ di stanchezza nel finale, ma il suo è un gioco pulito e composto.

Micheli 5 INNOCUO: la sua presenza non influisce sulla andamento della partita ed è spesso impreciso. Deve migliorare.

Pasqualini 6 CLASSICISTA: le sue qualità tecniche sono notevoli, ma non sente la partita come gli avversari dello scientifico e non gioca al massimo. La nota positiva sta nel bel gol messo a segno.

DSC00382

5 SCIENTIFICO A

Mazza 7 SICURO: gara tranquilla quella del maturando portierone che prende 3 gol sui quali può poco o nulla. Per il resto dà sicurezza alla squadra. Bravo.

Verino 7/8  GRIZZLY: in difesa è un mastino che nessuno riesce a superare, un po’ goffo (provoca una deviazione involontaria di un tiro mettendolo nella sua porta), ma inarrestabile. Segna anche un bel gol.

Iattoni 7  MURO: una sicurezza per la sua squadra che lo schiera in difesa. Gioca in modo pulito, semplice e crea interessanti azioni per gli attaccanti.

Durante 7 IMPORTANTE:  offre un bel contributo alla sua squadra creando un bel gioco a centrocampo e lanciando in rete le punte.

Simeoni 7/8  MAGICO: dimostra stupefacenti qualità tecniche, aiuta molto i compagni, corre tanto e segna. Bellissima la sua partita.

Lovisolo 7  CANOTTIERE: ha la grinta tipica di un grande agonista: lui sa cos’ è la fatica e si impegna, corre, incita i compagni, aggredisce l’avversario come un leone. Un po’ goffo in certe conclusioni, talvolta cerca di strafare. Contribuisce alla vittoria con un bel gol.

Viarengo 9/10 AQUILA: è ovunque, il campo è tutto suo, con la palla fa quel che vuole. E’ lui il re della partita e, in quanto tale, segna 5 splendide reti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi