• martedì , 29 Settembre 2020

Social network: nuovo modo di comunicare

download (1)Don Walter, direttore della rivista per ragazzi “Mondoerre”,  ha tenuto un’interessante conferenza sui social network in sala audiovisivi.  Ha iniziato con un breve racconto sui passaggi dalla macchina da scrivere ai computer e ci ha spiegato come  “la scatola magica” abbia sostituito, archivi e  biblioteche. Successivamente  non venne utilizzato solo per questo, ma anche per mettere in comunicazione  persone situate in posti diversi del mondo, formando così quelli che vengono chiamati social network . Uno dei primi social fu “Second Life”. Gli adulti pensano che permettendo ai  ragazzi di utilizzare un telefono  personale  siano più al sicuro così da poter chiedere aiuto in caso di problemi. Invece il vero pericolo è rappresentato dalla navigazione in internet  che apre a  mondi sconosciuti e pericolosi. Per esempio il social “Facebook” presenta  gravi  rischi  perché, senza saperlo, si possono  incontrare persone che falsificano la loro identità per scopi  personali. Partendo da semplici informazioni come: abitudini, indirizzo, età e sesso per finire nell’illegalità diffusa della pedofilia. Molti ragazzi pensano di non essere nessuno solo perché non hanno amici su facebook e pur di averne accettano l’amicizia di sconosciuti . Mark Zuckerberg  inventore di facebook  è diventato ricco grazie alla pubblicità. Se io scrivo sulla mia pagina mi piacciono i cavalli , vengono messe pubblicità riguardanti i  cavalli che potrebbero interessarmi. Questo moltiplicato per il miliardo duecento milioni  iscritti .  Infine abbiamo navigato un sito che si titola www.sicurinrete.it  che spiega quali sono i pericoli in cui si può incorrere sul web come, cyberbullismo o l’ incontro di  gente con false identità.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi