• domenica , 20 Settembre 2020

Miscele esplosive

Un gruppo di  ricercatori di Hong Kong ha pubblicato uno studio che dimostra che molti  giovani mischiano bevande contenenti caffeina con l’alcool e non si rendono conto di quanto queste nuove bibite siano intossicanti. Questo è fenomeno che a Hong Kong sta prendendo sempre più terreno soprattutto tra gli studenti universitari.

 In una analisi pubblicata sul Journal of Adolescent Health, i ricercatori dell’Istituto per la Ricerca Sociale, presso l’Università del Michigan hanno concluso che la miscela di alcool e bevande energetiche rappresenta un grave rischio per la salute pubblica, soprattutto per i ragazzi nella fascia d’età 18-25 anni.

Alcol-e-bevande-energetiche

 “Il consumo di bevande energetiche – si legge nello studio- è aumentato notevolmente negli Stati Uniti dopo l’introduzione della Red Bull sul mercato nel 1997. Il numero di visite al pronto soccorso derivanti dalle bevande energetiche è raddoppiato tra il 2007 e il 2011. Mischiare l’alcool con bevande energetiche è una tendenza emergente: la miscela viene composta con bevande miste come la vodka Red Bull e Jäger bombe (vale a dire, lasciando cadere un colpo di Jägermeister liquore in un bicchiere di Red Bull). Le implicazioni per la salute pubblica comprendono non solo i rischi fisiologici agli individui (ad esempio intossicazione da alcool), ma anche di esporre la comunità di situazioni pericolose derivanti da giovani adulti che potrebbero essere “ubriachi svegli” dopo una notte di festa”.

Bevande-energetiche-e-alcool

I ricercatori hanno scoperto che il campione degli studenti universitari su cui è stato condotto lo studio “tendono a bere in modo più “pesante”. Megan Patrick, un professore assistente di ricerca e co-autore dello studio ha aggiunto che “i ragazzi  si intossicano in misura maggiore nei giorni in cui hanno usato bevande energetiche, rispetto a quando hanno bevuto solo alcool, fino ad avere conseguenze gravi”

Secondo l’analisi condotta, gli studenti che hanno bevuto alcool e bevande energetiche nello stesso giorno o che le combinano, sono portati a consumare una maggiore quantità di  alcool di quanto riuscirebbero a ingerirne senza le bevande contenenti caffeina. Il risultato è che passano più ore a bere  e aumentano il livello di alcool nel sangue. Ma a causa degli effetti stimolanti delle bevande energetiche, gli utenti hanno segnalato che si sentivano meno ubriachi di quanto in realtà fossero.

Uno studio simile condotto dal Dipartimento della Sanità della Comunità presso la Boston University School of Public Health ha rilevato che non era necessariamente la combinazione di alcool e caffeina che pone un rischio, ma il profilo dei bevitori stessi che ha portato a conseguenze negative. “Sembra che il consumo di bevande alcooliche contenenti caffeina abbia un effetto diretto sul rischio crescente mascherando l’intossicazione e rendendo più facile per i giovani a consumare più alcool”, ha detto il Dott. Michael Siegel, uno degli studiosi dell’Università di Boston . “E sembra inoltre che il consumo di alcool con caffeina può essere di per sé un indicatore per i giovani che si impegnano in un comportamento rischioso. “

movida-giovani-alcol

Niente di buono insomma da un miscuglio che sembra farti stare più sveglio e in realtà ti fa bere di più speriamo che in Italia, almeno questa moda, arrivi più tardi.

Per ulteriori approfondimenti

http://www.jahonline.org/article/S1054-139X%2813%2900511-9/fulltext

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi