• sabato , 26 Settembre 2020

Comprare casa a 1€

Lo spopolamento delle campagne veros le città è un fenomeno in atto in Italia già da diversi anni.

La ricerca di posti di lavoro, maggiori comodità attraggono di più della calma e della qualità di vita che un paese di campagna può offrire. Inoltre la grande crisi economica e sociale che ha investito l’Italia negli ultimi anni ha spinto sempre più abitanti dei centri di campagna ad emigrare verso le città e le loro opportunità di lavoro.

Questa migrazione, oltre a ridurre l’importanza delle città più piccole dal punto di vista economico, ha causato anche un degrado degli edifici delle cittadine, causando un calo incredibile nel mercato immobiliare.Tutto ciò ha aumentato la povertà di quelle zone già private di larghe fette di popolazione “fuggita” in  grandi centri urbani come Milano o Roma.

Le soluzioni per risolvere questo problema e per rilanciare l’economia (almeno sotto il punto di vista dell’edilizia) sono state cercate per anni e forse grazie all’ idea di alcuni sindaci si è giunti alla tanto agognata soluzione.

Come riporta Luigi Grassia sulla Stampa online del 29 luglio,  i sindaci dei comuni di Carrega Ligure in provincia di Alessandria, di Gangi in provincia di Palermo e di Salemi in provincia di Trapani hanno deciso di mettere in vendita alcune case al prezzo di 1 euro.

Gangi

La mancanza di fondi per ristrutturare le case e mantenerle in condizioni accettabili ha spinto i comuni a cedere gli immobili alla modica cifra di un euro nel caso i nuovi acquirenti si impegnino nella ristrutturazione dell’abitazione che tra l’altro favorita dai numerosi incentivi soprattutto per i giovani.

salemi

L’idea di mettere in secondo piano il guadagno economico nel primo momento può rivelarsi una mossa geniale. Infatti  la vendita delle abitazioni non porterà nelle casse dei comuni molto denaro, ma un eventuale ripopolamento delle zone aiuterà l’economia di quelle zone a rifiorire grazie alla nuova linfa data dai nuovi “coloni”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi