• giovedì , 20 Giugno 2019

Un desiderio a testa sotto l'albero di Valsalice

Niente neve, quest’anno, sui freddi tetti delle case torinesi, illuminate da luci colorate, calde e intermittenti che si intravedono attorcigliate attorno agli alberi di Natale mentre temerariamente si affronta il freddo pungente della strade deserte.

DSC_5095
Occasionalmente, attaccati agli alberi si possono scorgere i mille desideri dei bambini che, speranzosi, li riuniscono in letterine colorate e disegnate da spedire al Polo Nord o da appendere ai rami appesantiti dell’abete, tra le stelle e i trenini.

DSC_5165

I bambini ed i loro desideri fantasiosi sono sempre i “protagonisti” del Natale, mentre scartano pacchi colorati e girano per la casa sventolando i giochi nuovi di zecca. Gli adulti invece hanno passato da un pezzo l’età dei giochi e chiedono a “Babbo Natale” felicità, salute, sorrisi, piccole cose (apparentemente), piccoli particolari della vita di tutti giorni, ma con un potere inimmaginabile.

DSC_5197
Quest’anno, ad Aspettando il Natale, noi redattori del Salice, tra una cioccolata e una fetta di panettone, abbiamo provato a dar voce ai vostri desideri e la domanda a cui avete risposto è stata :

“Cosa vorresti ricevere a Natale?”

DSC_5246

Un papà ed una mamma vorrebbero lui, una settimana di tranquillità, lei, la gioia dei bambini. Poi tre ragazzi del Biennio: G** dice “un mese di ferie”, P** “un nuovo telefono”, A** “pochi compiti”. Intercettiamo il prof.Fanelli che non ha dubbi:  “Un ticket per comprare tanti libri”. A ruota seguono il musicologo F**: “Harry Styles dei One Direction”; il romantico S**: “Un bacio”; la vivace L**: “Un puffo” e il serio U**: “Un libro di storia”. I genitori, si sa, sono stressati ed ecco un papà sperare in “un po’ di serenità” mentre E** poco lontana è molto più prosiaca: “Un paio di orecchini d’argento”.

DSC_5256

Chiede “un po’ di riposo” anche il Preside Mauro Pace e poi a ruota libera annotiamo “un cane maremmano” (O**), “conoscere Babbo Natale” (P**), “gadget della Roma, la mia squadra del cuore” (M**), “un po’ di comprensione” (C**). Come sempre i genitori puntano sugli affetti: “Tanti abbracci e baci dalle persone care” ma anche “un po’ più di ubbidienza dalle mie figlie”.

C’è spazio anche per commuoversi visto che un genitore afferma: ” Vorrei ricevere un bacio dalla mia mamma da poco deceduta .”

DSC_5099

Il prof. Manzo va sullo scolastico “Ricevere dalle verifiche dei miei allievi solo sufficienze” mentre la professoressa Ellena confida:” Il mio regalo l’ho già ricevuto, essendo incinta di due mesi”.

Nelle richieste c’è molta salute: “per mia nonna” dichiara A** ma anche c’è chi chiede “una cura per l’Ebola”. Motorini e macchina nuova (vedi il prof. Bove) vanno sempre per la maggiore ma al prof. Cagnotto basterebbe “un libro che cerco da un po’, ma non riesco a trovare”. I viaggi sono un must (Miami per F**, New York per M**) ma anche i capi di vestiario come “un paio di Levis” per V**, uno zaino pick me on per M**, un giubbotto per E**.

DSC_5157

Un gioiello è per sempre ed una mamma non resiste alla tentazione mentre tra i ragazzi vanno per la maggiore “un paio di sci nuiovi” (C**), un Mac (R**), il pallone ufficiale della serie A (D**), un telefono nuovo (F**).

DSC_4924

Don Dario chiede un po’ di misericordia, un genitore “serenità”, un ragazzo”felicità per la nipotina appena nata”. C’è poi chi va sul classico (“finire la scuola”), chi si butta sui personaggi di Hunger Games come B*** (Finnick e Peeta), chi come un genitore vorrebbbe “una pista da sci tutta per sè” mentre un filantropo auspica”che nessuno abbia più bisogno degli occhiali”. C** smania per un “campanellino della renna di Babbo Natale” ma a noi piace il desiderio della nostra caporedattrice Lucia: “Altri 30 anni del Salice”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi