• giovedì , 3 Dicembre 2020

Dimmi che cervello hai e ti dirò chi sei

Da quando ci siamo insediati in centri urbani sempre più grandi e organizzati nessuno considera più il peso dei comportamenti istintivi, utili a chi vive in luoghi ostili. Al giorno d’oggi le capacità più importanti sono quelle che rientrano nella sfera delle relazioni sociali e dell’elaborazione astratta dei concetti. Nasce così la teoria delle intelligenze multiple di Howard Gardner che considera priva di fondamento la vecchia concezione d’intelligenza come un fattore unitario, misurabile unicamente con il Quoziente d’Intelligenza. Al contrario testimonia che abbiamo un’intelligenza più dinamica ed articolata in sottofattori differenziati.

 

tipi-di-intelligenza

L’Intelligenza linguistica è legata alla capacità di utilizzare un vocabolario chiaro ed efficace: chi la possiede solitamente sa variare il suo registro linguistico in base alle varie situazioni. E’ propria di scrittori, poeti, linguistici, filologi e oratori.

L’Intelligenza logico-matematica è l’intelligenza che per prima è stata misurata. È infatti la capacità che tipicamente viene rilevata quando si fanno i test sul Q.I. Coinvolge entrambi gli emisferi del cervello, perché implica che si elaborino insieme sia simboli che concetti. Non necessariamente chi ha questo tipo di intelligenza deve essere un “mostro” nelle discipline matematiche: chi la possiede, infatti, sa gestire sopratutto i ragionamenti deduttivi e i processi logici su cui si basano i concetti.

LIntelligenza spaziale consiste nel percepire e rappresentare con precisione forme e oggetti, persino in loro assenza. Tra le sue componenti essenziali ci sono il senso di orientamento, la memoria fotografica e la capacità di trasformare un’immagine bidimensionale in una tridimensionale. La possiedono scultori, pittori, architetti, ingegneri, chirurghi ed esploratori.

Chi ha sviluppato l‘Intelligenza musicale è dotato del cosiddetto “orecchio assoluto” ed è in grado di riconoscere l’altezza dei suoni e di elaborare melodie con grande facilità. Compositori, cantanti, musicisti: sono tutti dotati di intelligenza musicale.

riccardomuti4

L’Intelligenza intrapersonale riguarda la capacità di comprendere la propria individualità, di saperla inserire nel contesto sociale per ottenere risultati migliori nella vita personale, e anche di sapersi immedesimare in ruoli e sentimenti diversi dai propri. Non è prerogativa di qualcuno, benché la possiedano, in particolare, gli attori.

 

 

come-diventare-attore-di-teatro_ff5025d7226cfa6e2d8ce7dcb7eb4150

 

L’Intelligenza interpersonale riguarda la capacità di comprendere gli altri, le loro esigenze, le paure, i desideri nascosti, di creare situazioni sociali favorevoli e di promuovere modelli sociali e personali vantaggiosi. È presente in maggior misura in politici, leader, imprenditori di successo, psicologi.

L’Intelligenza cinestetica è l’intelligenza di cui sono dotati gli atleti, gli sportivi, i ginnasti e i ballerini: persone che conoscono il proprio corpo e ne hanno una padronanza superiore rispetto agli altri, tanto da riuscire a fare del proprio corpo uno strumento creativo.

 

danza-hip-hop

L’Intelligenza naturalistica è la capacità di riconoscere e di rapportarsi agli elementi naturali, sia esseri viventi (piante e animali) sia oggetti inanimati (rocce, nuvole o tipi diversi di tempo). È l’intelligenza che accomuna botanici, giardinieri, biologi, geologi, fioristi e agricoltori, tutte attività a stretto contatto con la natura.

L’Intelligenza esistenziale permette di compiere speculazioni teoretiche sui massimi sistemi, come la conoscenza umana. Chi la possiede è in grado di elaborare concetti sulla base di processi astratti, trasformandoli in concetti universali.

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi