• martedì , 18 settembre 2018

Risate sotto il Salice 2016

Dove finiscono le persone importanti?

Oni: “Perché si sa, i cimiteri sono sempre pieni di persone che erano ritenute fondamentali…”

 Ricordi di gite

Accossato: “E qui scende una lacrima, perché ci siamo stati a Santo Stefano in Badia”

T*: “Dove sono andato in bagno!”

Accossato: “Meno male che non mancano mai questi riferimenti colti!”

 Perspicacia

Oni: “Perché prima della terza c’era…”

R*: “La seconda!”

Oni: “Promette bene il ragazzo!”

 Omonimie

Accossato: “Il male è stasi. Non il nostro vecchio direttore, eh!”

Bove: “Fiammetta si strugge d’amore per il suo Panfilo… non lo yacht, eh!”

 SuperArte

Croce: “Maria qui ha delle braccia quasi da Mr. Fantastic”

Questione di masse 

S*: “Era una rivoluzione, c’era tanta gente…”

Accossato: “Erano all’Expo, insomma”

 Caravaggio e la GTT

Croce: “San Matteo fa il controllore GTT, un mestiere non amato in ogni epoca”

Croce: “…i personaggi della scena non si accorgono di Cristo e continuano a controllare i soldi delle multe GTT, ah, no, delle tasse”

 

 L’Olanda secondo Croce

Croce: “Perché l’Olanda è un bel Paese, ma là non c’è il sole e sono tristi, quindi per consolarsi coltivano fiori e fanno rumore con gli zoccoli”

 Reazioni alla Divina Commedia

Accossato: “Cerchiamo solo di trattenere lo svenimento di G* di fronte a questo eccitante chiasmo!”

Deliri artistici 

Croce: “Il bottegaio, il venditore di frutta, il venditore di ricariche telefoniche sono tutti soggetti molto rappresentati nel 1600”

Croce, indicando un dipinto di Courbet: “Di fianco c’è il bambino di Povia, perché fa proprio: Oooooooh!”

Croce: “Cos’ha in mano Velàzquez? Una tavolozza. La stessa tavolozza che potreste usare voi oggi pomeriggio per dipingere il ritratto del vostro gatto”

 Rivalità

Oni: “Mentre nella classe di Hegel si schiacciavano su due file, in quelle di Schopenhauer c’erano due allievi. Per questo Schpenhauer non lo vedeva di buon occhio: erano un po’ come Marquez e Rossi”

 I mezzi del Papa

Croce: “Il baldacchino era la sua Papamobile”

Educazione animalesca 

Varaldo, ad un allievo che sbadiglia ostentatamente: “Metti le zampe davanti alla bocca!”

 Professori cantanti

Accossato, con voce rauca: “Come vedete oggi non posso andare a cantare alla Scala e rompere i vetri con i miei acuti”

 Deliri scientifici

Varaldo: “…conosciuto anche con il nome di acetone, è un solvente che è usato per togliere lo smalto”

D*(ragazza): “Sì”

L*(ragazzo): “Sì”

Varaldo: “A quanto pare anche L* si mette lo smalto”

L*: “Rosa…”

Varaldo: “… per metà, e per l’altra metà?”

L*: “Nero”

Varaldo: “Perché è un tifoso del..?”

Tutti: “Palermo!”

Varaldo: “Se dobbiamo delirare, deliriamo bene!”

Risultati immagini per laugh

 Traduzioni da sesta ora

Bove, traducendo Seneca: Maestro, mi chiedi cosa devo fare per conquistare la vita eterna? No, stavo scherzando non scrivete”

 Parallelismi tra Savoia e Signore degli Anelli

Croce: “Diventa Duca di nome e non di fatto. Un po’ come Aragorn, figlio di Arathorn, è un ramingo”

Nostalgie

Parissone: “La smettiamo di cantare?”

T*: “E’ che gli manca la sua vicina di banco!”

Parissone: “E quindi?”

T*: “In genere le canta sempre qualcosa!”

 Il mito di Fetonte secondo Accossato

Accossato: “Per dimostrare che Fetonte era suo figlio, Apollo gli dà le chiavi della sua Mercedes, solo che il ragazzo non era diciottenne e quindi sbandando crea i poli e i deserti. A questo punto, Zeus, sufficientemente adombrato, ZOT!, e termina così la sua breve esistenza”

 Ossimori storici

Oni: “Le cure hanno fatto effetto, ma il malato è morto”

Posteggio a regola d’arte 

Croce: “Quest’opera è parcheggiata al Louvre”

 Retaggi cartoneschi

M*: “Da dove vengono quei simboli che si usano per indicare maschio e femmina?”

B*: “Dai Pokèmon!”

M*: “Ah già!”

Varaldo: “…”

Pollenzo ante litteram

Croce: “Come avevate studiato alle scuole alimentari…”

Animali strani

S*: “Cos’è l’animale sul suo portachiavi?”

Parissone: “Un koala”

Tutti: “Ma è un canguro!”

Parissone: “Me lo hanno portato dall’Australia. Pensavo fosse un koala ma non ha il marsupio…”

G*: “Magari è ancora giovane!”

 Maturandi 2016

Accossato, parlando della maturandi a Pianezza: “…Avrete la possibilità di approfittare dei professori… non in senso letterale!”

Perspicacia parte due 

Varaldo: “Sapete che il sordo ha il problema…”

C*: “Che non sente!”

Varaldo: “…”

 Beata ignoranza

Accossato: “Non dobbiamo chiederci perché, come mai è così, se mia nonna avesse avuto le ruote, sarebbe stata un tram!”

Misunderstanding 

Parissone: “What is Coketown?”

V*: “Cocaina!”

Parissone: “Ehm, no”

 Incomprensioni leopardiane

N*: “Come si chiama la poesia che abbiamo fatto?”

Accossato: “Ne abbiamo fatte tante…”

N*: “Quella dell’islandese e la natura”

Accossato: “Che non è una poesia…”

N*: “Un idillio”

Accossato: “Nemmeno, è un’operetta morale, in prosa!”

 BoveTV

Bove: “Prossimamente su questi schermi andrà in onda Lucano, che non è un amaro ma un grande poeta latino”

Autogol 

Oni: “Avevi una domanda?”

R*: “No”

Oni: “Ti stavi solo grattando la testa…”

R*: “Per vedere se c’è ancora qualcosa!”

Oni: “…”

Assonanze

O*: “..E di letteratura inglese abbiamo fatto Keats, tra gli autori…”

Croce: “Chi?”

O: “Keats”

Croce: “Chi?”

O*: “…”

Paroloni

Parissone: “Quei due là in fondo che non smettono di parlare…”

F*: “Sono proprio due bischeri!”

Risposte originali

Durante il compito di fisica

A*: “Prof, posso rispondere con una domanda retorica?”

Balcet: “…”

Torte da diabete

R*: “Professore! Oggi era il suo compleanno e non ci ha detto nulla! Potevamo farle una torta!”

Oni: “Grazie, ma già col diabete viaggio bene!”

Professori ladri

Balcet: “Al cambio d’ora, TU(indicando un alunno) vai a rubare il cavo blu nell’altra classe!”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi