• sabato , 28 Novembre 2020

Letture verso il Salone: Daniele Bertolo

Anche il prof. Bertolo ci svela i suoi segreti sulla lettura

Che rapporto ha con la lettura?

Come quello di un alunno con il suo maestro.

Genere letterario preferito?

Classici e narrativa in genere.

Autore di romanzi preferito?

Alvaro Mutis.

Il libro che rileggerebbe più volentieri?

“La Malora” di Fenoglio.

Preferisce leggere libri cartacei o digitali? Perché?

Cartacei. Perché è un approccio più autentico e perché se sono in spiaggia e decido di chiudere il libro e buttarmi in acqua, il cartaceo non te lo prendono, un qualcosa di elettronico invece sì.

IMG_9090

Come è cambiato il rapporto con la lettura da quando era allievo ad ora che è professore?

E’ sicuramente migliorato, leggo con più coscienza e attenzione. Purtroppo però devo concentrare la lettura nei mesi estivi poiché durante l’anno scolastico ho meno tempo.

Quanto tempo dedica alla lettura?

Di solito concentro tutto in estate, quindi lungo l’anno scolastico per la lettura di libri dedicherò una decina di ore alla settimana.

Si è mai commosso davanti ad un libro?

Commosso fino a piangere no, però molte volte sono andato vicino.

In quale luogo legge?

Molto sul letto, magari prima di addormentarmi, all’aperto e quando posso in spiaggia.

L’ultimo libro letto?

“La suora giovane” di Giovanni Arpino.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi