• martedì , 16 ottobre 2018

X Factor Weekly 2017: la finale

E’ successo ancora una volta. Ha vinto il caruccetto, il tranquillino, il rilassante, non la band che spacca ogni ascolto web e ha già in saccoccia un disco d’oro ancora prima di scendere dal palco del forum di Assago, non il macho ricoperto di tatuaggi, ovvero Måneskin e Nigiotti, su cui tutti scommettevano. Ancora una volta la finale di X Factor ha rivoltato le carte in tavola e stupito tutti con l’incoronazione di un piangente e sorpreso Licitra, tra i soliti coriandoli di rito. Sipario e bon, se ne parla il prossimo anno.

La puntata. Serata a quattro, i tre con Samuel che uscirà per primo. Si parte con una bella cantata comune, ci dà dentro anche Cattelan. Poi la prima manche è in pratica un duetto che i concorrenti fanno con James Arthur, vincitore di X Factor UK di 5 anni fa. A convincere meno il pubblico è Samuel, che esce commosso dopo aver visto il video della sua avventura in trasmissione. Nella seconda manche si va con ritmo e ciascuno presenta un mix delle esibizioni proposte durante gli show; i quattro finalisti sono ciascuno diversissimo dagli altri. Tutti bravi, tutti miglioratissimi dai Bootcamp; lo dicono gli applausi e i giudici, molto natalizi nei complimenti che si regalano l’un l’altro dopo un’edizione dove sono volati schiaffoni verbali.

L'immagine può contenere: una o più persone, notte e concerto

Gli ospiti. Torna ancora una volta Tiziano Ferro con le ultime hit, convincente e sciallo; il cantante di Latina è un fan del talent, a cui non manca mai, tantomeno in un’edizione con Mara Maionchi, che l’ha scoperto quasi vent’anni fa. La star internazionale è addirittura Ed Sheeran, dolcissimo e sorridente, che si misura con l’italiano mettendone un pezzo nel brano “Perfect” come fa nella nuova versione della canzone, che canta con Andrea Bocelli. Peccato che Cattelan manco se ne accorga e lo saluti senza neanche fargli un complimento.

Risultati immagini per finale x factor

Colpi di scena. L’ultima sfida è tra gli inediti, ma contro ogni previsione i voti da casa non premiano Nigiotti, che rimane basito dal risultato, ma peggio di lui reagisce Mara, abbastanza sconvolta. Al cantante di Livorno viene permesso però di coronare il suo sogno. Cantare il suo inedito nel forum di Assago. Tutto il pubblico canta con lui, ed Enrico se ne va più sereno di prima.

Il rush finale. Tra Måneskin e Licitra non sembra esserci storia. Il gruppo strafa con il leader che si lascia andare a peso morto tra il pubblico come fanno le star più smaliziate del rock internazionale. Lorenzo però ci crede anche lui e tira fuori una grinta che forse il pubblico non aveva mai visto prima, rendendo la sua canzone molto convincente e piacevole. Del risultato si è detto, un vero e proprio coup de teàtre. La telecamera riprende di sfuggita Manuel attonito, Mara al settimo cielo, e il quasi silenzio del parterre del forum. I Måneskin perlomeno sul palco abbracciano il compagno, ma sarebbe stato molto bello stavolta poter assistere al dietro le quinte del puntatone.

Il futuro. Del diman non v’è certezza, ma sicuramente i Måneskin andranno avanti; riguardo a Samuel si spera su una mano da Fedez, mentre Nigiotti dovrebbe poter contare su Mara, sua grande fan da sempre. Licitra ha ottenuto il disco Sony, e dunque siamo a posto. Speriamo per tutti una carriera che duri più di un soffio. Si sa che vincere conta poco, come dimostrano Noemi e Mengoni. Buona vita a tutti dunque, e l’appuntamento è al prossimo anno.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi