• mercoledì , 21 Agosto 2019

Troppa 4 A per i prof

La quarta A passeggia sulle macerie dei professori, guidati dalla formidabile coppia Costa-Crivelli, 10 gol in due. I ragazzi dello scientifico raggiungono la semifinale candidandosi di diritto come favoriti per il titolo. Tra i professori si salva giusto la fase difensiva (chiamata costantemente in causa), quindi Melchionda Barone e Codebò, mentre sono tanti i meritevoli tra i capitanati da Costa, che si impongono per addirittura 14-2. L’unica scusante dei professori è l’uomo in meno. Queste le pagelle.

4° Scientifico A

Poma (p): 6,5. Non può fare molto sul primo gol, mentre si fa trovare impreparato ad esultare sul secondo. Un paio di passaggi facili sbagliati sono riequilibrati da un’ottima parata di piede su una punizione di Varaldo in chiusura di primo tempo. Tutto sommato non viene impensierito più di tanto.

Viano: 7. Gioca un’ottima partita difensiva, lasciando poco o nulla ai prof. Si destreggia con qualche buona chiusura difensiva e viene festeggiato da eroe sul 14-1.

Pavia: 7. Non viene impiegato particolarmente. Impensierito sì e no come Poma, un super salvataggio sulla linea lo eleva dal voto del portiere.

Actis: 7. Centrocampista che torna o difensore che avanza? Sbaglia qualche passaggio di troppo in fase d’impostazione, a volte sprecando anche qualche azione pericolosa. Il gol salva la sua valutazione.

Costa: 9. Man of The Match. Sforna gol e assist a profusione, ci prova spesso dalla distanza, qualvolta centrando il bersaglio, e torna ad aiutare la difesa. Sembra essersi addormentato al ritorno dagli spogliatoi ma zittisce tutti con 3 tre reti in meno di un quarto d’ora. Spettacolo.

Lemma: 6,5. Partita nell’ombra, viene chiamato in causa poche volte ma, quando si va in rete 14 volte, nessuno ha giocato male.

Monticone: 7,5. Boa onnipresente in fase offensiva, partecipa ad ogni azione d’attacco andando due volte in rete e mandando in gol anche i compagni.

Crivelli: 8,5. La coppia che scoppia, lui e Costa illuminano il campo da gioco, arrivando in doppia cifra solo in due. Si fa trovare sempre pronto nell’area avversaria e incanta con i suoi stop. Se non avesse sbagliato qualche clamorosa occasione, sarebbe stato sicuramente il migliore in campo.

Professori

Melchionda (p): 7,5. La disfatta dei professori viene provata, oltre che dal risultato, dal fatto che sia il portiere il più impegnato della squadra. Bravissimo negli uno contro uno ma non solo, sicuramente il migliore dei suoi. Nel finale esce dalla porta e sprona i suoi verso il gol, rete che lui stesso trova scaltramente sul triplice fischio.

Codebò: 7. Partita con alti e bassi la sua. Mostra delle ottime chiusure in fase difensiva sventando anche occasioni pericolose, poi regala un gol quando la partita è ancora in bilico. Verso la fine del primo tempo sale e non se ne hanno più notizie.

Cavallari: 6. Sbaglia qualche controllo, spesso rendendo troppo facile la via del gol agli avversari, ma effettua delle buone chiusure proteggendo bene palla e posizione.

Barone: 7,5. Grande capitano. Chiude bene le avanzate avversarie da centrale e accompagna la squadra nella fase offensiva, a volte si dimentica però di tonare in difesa rendendo troppo facili i contropiede avversari. E’ suo il gol che, all’apparenza, riapre la gara.

Garino: 6,5. La famosa “Garra” di Adani. Grintoso ma non basta. Cala, come la squadra, nel secondo tempo, e si lamenta un po’ troppo.

Varaldo: 7. Corre tutta la partita, tornado spesso a conquistare il possesso e far partire il contropiede. Protegge bene la palla anche se a volte la perde in maniera quasi ingenua. E’ uno dei pochi ad avere l’iniziativa del tiro.

Picco: 6,5. Costruisce diverse azioni con belle sponde e pressing alto, spreca però qualche occasione in contropiede.

Arbitro:

Di Ciaula: 6,5. Si fa rispettare fischiando il giusto, anche se concede qualcosa di troppo ai prof (come il cambio portiere o l’ultimo gol). Bravo a non farsi intimidire dalle proteste di Garino in area.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://ilsalice.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi